UNIVERSITÀ ROVIGO Dal prossimo anno accademico sotto la guida della professoressa Cristina Fioravanti sarà attivo un modulo dedicato nel secondo semestre al dipartimento del Cur 

Nuovo corso sui diritti della pesca a Giurisprudenza 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Un nuovo corso nel piano di studi della laurea magistrale in Giurisprudenza dell’università di Ferrara che ha sede di Rovigo verrà attivato per il prossimo anno accademico: si tratta di quello dedicato al diritto della pesca e dell’acquacoltura, settore importante nel Nordest e nel Veneto



Rovigo - Nel tessuto economico del Nord Est – e del Veneto in particolare – il settore della pesca e dell’acquacoltura riveste un ruolo fondamentale. Si pensi solo che la metà delle imprese venete di produzione e lavorazione ittica è localizzata proprio nella provincia di Rovigo. L’attività a tal proposito svolta su questo territorio costituisce inoltre un’eccellenza anche a livello europeo. 

Accogliendo l’invito del mondo produttivo locale, il corso di laurea magistrale in giurisprudenza dell’università di Ferrara che ha sede a Rovigo – su espressa sollecitazione del suo stesso comitato d’indirizzo – ha pertanto ritenuto coerente con il percorso di formazione delle studentesse e degli studenti rodigini l’attivazione di un corso specificamente dedicato alla materia. 

Quest’ultimo sarà dunque finalizzato all’inquadramento giuridico dell’intera filiera produttiva, dalla raccolta all’attività di trasformazione e commercializzazione. L’insegnamento, svolto dalla professoressa Cristiana Fioravanti, una delle massime esperte italiane, si propone dunque di approfondire i vari profili della materia, nell’intreccio fra la sua dimensione europea e quella interna: tutela ambientale e sfruttamento sostenibile delle risorse, sicurezza alimentare ed etichettatura dei prodotti, gestione delle aree costiere.

Il corso, collocato nel secondo semestre del prossimo anno accademico 2017-2018, per una durata complessiva di 40 ore, dopo una prima fase ricostruttiva della disciplina vigente, si svilupperà in forma prevalentemente seminariale, sfruttando l’apporto di docenti e professionisti di varia provenienza oltre che di operatori del settore. Esso costituisce un ulteriore esempio della stretta sinergia che il Dipartimento di Giurisprudenza rodigino già da qualche anno ha instaurato con il territorio provinciale che lo ospita.

26 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe