COMUNE ADRIA (ROVIGO) L'amministrazione ha messo a punto i principali eventi del triennio e ha scelto di ricercare dei finanziatori

Caccia agli sponsor, per tre anni di cultura e teatro

Musikè fondazione cariparo 730x90

Ad Adria il Comune ha deciso, nel corso dell'ultima giunta, mettere a punto il calendario degli eventi principali dei prossimi anni, così da potersi mettere alla ricerca di finanziatori, sostenitori, mecenati, media partner e tutti coloro che potranno compensare le ridotte disponibilità economiche che attanagliano le amministrazioni comunali



Adria (Ro) - Una stagione teatrale da 12 serate. Una stagione in ospitata con eventi del Conservatorio, delle scuole di danza e simili, entrambe al teatro Comunale. Il ritorno della Festa della Pensa. La consegna delle borse di studio Marino Marin in sala Cordella. La animazione dei ragazzi alla biblioteca comunale. Le conferenze in occasione della settimana dei beni culturali in Polesine, alla casa della cultura Marino Marin. La presentazione di libri e conferenze in Sala Cordella. I lunedì della bilioteca, con dieci incontri con vari studiosi al Teatro Contardo Ferrini.

Sono gli eventi e le manifestazioni culturali principali che dovranno caratterizzare, ciclicamente, il prossimo triennio. Le ha individuate l'amministrazione comunale di Adria, nel corso dell'ultima seduta di giunta. Messa così, potrebbe apparire un elenco di buone intenzione, destinato a rimanere inesaudito causa difficoltà economiche. E invece no.

Perché il sindaco Massimo Barbujani e la sua squadra sono perfettamente consci di questa difficoltà, tanto che hanno messo a punto anche una strategia per riuscire a fare tutto. E' stata lanciata, infatti, una manifestazione di interesse per individuare gli sponsor interessati a dare una mano. Cinque le categorie individuate: sostenitori; finanziatori; sponsor principale; partner; partner principale; media partner; media partner principale. A differenziare le varie categorie, la fascia economica di contributo.

E' previsto anche un ritorno, per chi metterà mano al portafogli. "Il Comune - si legge nella delibera di giunta - per tutte le tipologie di sponsor sopra elencate, assicurerà il ritorno di immagine mediante la possibilità di veicolare il proprio logo - marchio - ragione sociale nelle campagne di comunicazione relative ai progetti".

29 giugno 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe