MUSICA OCCHIOBELLO (ROVIGO) Venerdì 7 e sabato 8 luglio nel parco golenale del pontile a Santa Maria Maddalena si terranno le finali nazionali dell'Ibc con Mike Zito, Zac Harmon, Hubert Dorigatti e tantissimi altri

Il Po come il Mississippi con l'International blues challenge

Zac Harmon
Deltablues 2018

Intensa due giorni a Occhiobello per la rassegna musicale nel verde del parco golenale del pontile sul Po che vede in scena i grandi chitarristi Mike Zito e Zac Harmon che si esibiranno tre le sfide delle finali nazionali dell'International blues challenge. Queste vedono il 7 luglio i pisani Betta Blues Society e il trio romagnolo Turrini-Guidi-Veronesi, mentre l’8 il trio campano Blues Queen e l’ensemble veneziano Willy Mazzer & The Headhunters



Occhiobello (Ro) - Deltablues torna sulle rive del Po a Occhiobello, venerdì 7 e sabato 8 luglio, nel parco golenale del Pontile a Santa Maria Maddalena dove si disputeranno anche le finali nazionali dell'International blues challenge (Ibc), la cui organizzazione è condivisa con l'associazione Rootsway di Parma e il magazine Il Blues, la competizione mondiale, giunta alla 34° edizione e organizzata dalla statunitense Blues Foundation per promuovere nuovi talenti. La band che emergerà dalle selezioni tenute nell'ambito della rassegna rappresenterà l'Italia nelle finalissime di Memphis, in calendario dal 16 al 20 gennaio 2018. 

Ad aprire la serata di venerdì 7 saranno alle 21 le prime due formazioni finaliste dell'Ibc ossia i pisani Betta Blues Society e il trio romagnolo Turrini-Guidi-Veronesi. I primi sono fautori di un blues fedele alle origini, con ampio uso di strumenti tradizionali come dobro e washboard. I secondi devono molto alla scuola jazz dell'improvvisazione che innerva un repertorio che ruota attorno ai suoni di New Orleans. Finito il primo round dell'Ibc, salirà sul palco l'headliner Mike Zito, fresco della nomination come miglior bluesman contemporaneo per i recenti Blues Awards. Chitarrista, cantante, compositore originario del Missouri è ritenuto il maggiore musicista blues in attività nell'area di Saint Louis e ha già vinto il Blues Awards nel 2010 per la canzone dell'anno con “Pearl river”. Zito è nel pieno del proprio nuovo tour europeo per promuovere l'ultimo lavoro discografico ”Make blues, not war”, con cui cercherà di rinnovare il successo ottenuto con il fortunato "Gone to Texas". L'artista, inoltre, è co-fondatore dei Royal Southern Brotherood, supergruppo di cui fanno parte anche Cyril Neville, Devon Allman, Charlie Wooton, Yonrico Scott.

Sabato 8 si ricomincia alle 12 alla Coop di via Eridania con un aperitivo musicale, accompagnato dall'eccentrica performance degli Spaghetti Swing, quintetto che nel proprio show unisce il sound degli anni '50 con la cucina italiana, con tanto di cantante chef. I live riprenderanno alle 21 sempre al parco golenale del Pontile con il secondo set di finalisti dell'Ibc. A partecipare alla sfida i Blues Queen, trio campano che affonda le radici nella musica del Delta del Mississippi, e Willy Mazzer & The Headhunters, ensemble veneziano fautore di un potente blues elettrico. Alle 22 si esibirà l'altoatesino Hubert Dorigatti, vincitore delle finali italiane dell'Ibc nel 2016, inizialmente previsto in crociera-concerto, evento purtroppo non realizzabile per il livello troppo basso del Po in questi giorni. 

Gran finale con il chitarrista Zac Harmon, autentica istituzione del blues del Delta del Mississippi, dove negli anni '70 inizia a esibirsi, ancora studente. Con l'inizio degli anni '80, poco più che ventenne, si trasferisce a Los Angeles, abbracciando la carriera da musicista professionista, prima come turnista, poi come autore e solista, ricevendo nel 2006 il proprio primo Blues Award con il disco ”The Blues according to Zacariah”. Attualmente sta supportando il cd ”Right man, right now” in cui sono ospiti altri grandi bluesmen come Anson Funderburgh e Lucky Peterson, protagonisti di Deltablues nel 1991 e nel 2003 rispettivamente.

Deltablues è organizzato da Ente Rovigo Festival con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo. Supportano la manifestazione anche Regione Veneto e Provincia di Rovigo con Reteventi, al conservatorio statale Venezze di Rovigo, ed i Comuni ospiti (Rovigo, Adria, Lendinara, Loreo, Occhiobello, Rosolina), i main sponsor Asm Set, Coop Alleanza 3.0, DeltaPo Outlet. 

7 luglio 2017
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento