DELTABLUES ROVIGO Mercoledì 12 luglio alle ore 21.30 in piazza Vittorio Emanuele II si terrà il concerto con Dave Weckl e la Venezze Big band

La batteria di Weckl pronta a conquistare la piazza

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

A Rovigo per Deltablues una grande stella internazionale dopo le finali nazionali dell'International blues challenge a Occhiobello: si tratta di Dave Weckl, tra i massimi strumentisti jazz/fusion di tutti i tempi che ha suonato nelle band di Madonna, Robert Plant, Mike Stern Diana Ross. Per l’occasione si esibirà con gli studenti del conservatorio statale Francesco Venezze della Venezze Big Band



Rovigo - Deltablues si prepara a tornare in centro a Rovigo con il concerto di Dave Weckl, mercoledì 12 luglio alle 21.30 in piazza Vittorio Emanuele II, dopo il riuscito fine settimana a Occhiobello che ha incoronato i Betta Blues Society vincitori delle finali nazionali dell'International blues challenge (Ibc) e, dunque, titolati a rappresentare l'Italia alle finali mondiali di Memphis, dal 16 al 20 gennaio prossimi. La band pisana ha ottenuto dalla giuria 492 punti e ha preceduto i veneti Willy Mazzer & The Headunters (487 punti), i romagnoli Turrini-Guidi-Veronesi Trio (482) e i campani Blues Queen (481).

Il batterista statunitense Dave Weckl, considerato tra i massimi strumentisti jazz/fusion di tutti i tempi e protagonista delle Clinics con gli studenti del conservatorio statale Francesco Venezze. Il “Venezze” è partner imprescindibile della manifestazione, con un rapporto che si è consolidato negli anni, partito da una brillante intuizione dell'indimenticato maestro Marco Tamburini, straordinario artista e animatore culturale, scomparso prematuramente. Le lezioni sono rivolte vere e proprie Masterclass, rivolte a giovani musicisti che vogliono rafforzare la propria preparazione, attraverso lo studio del giusto approccio alla musica come professione. Il concerto sul liston suggellerà, dunque, un intenso programma di lavoro con l'artista, originario di Saint Louis. In ambito rock, Weckl ha suonato nelle band di Madonna, Robert Plant, Mike Stern (quest'ultimo ospite di Deltablues nel 2013), Diana Ross. Nel panorama jazz, oltre alla propria band con cui ha realizzato sei dischi, lega il proprio nome a quello di altre stelle di prima grandezza in quel firmamento come Chick Corea, George Benson, John Patitucci. Tra le curiosità, non va dimenticata la partecipazione di Weckl all'edizione 2009 del Festival di Sanremo, quando accompagnò Patty Pravo sul palco dell'Ariston insieme al chitarrista Todd Rundgren e al bassista Nathan East.

Weckl sarà accompagnato dalla Venezze Big Band, una formazione eclettica, da 16 a 22 elementi secondo i progetti musicali, che nasce all’inizio del nuovo millennio in seno al dipartimento Jazz del Conservatorio di Rovigo su iniziativa del maestro Ambrogio De Palma e del direttore del Dipartimento, l'indimenticato maestro Marco Tamburini. Negli anni ha raggiunto una maturità musicale che la colloca tra le migliori formazioni di jazz orchestrale in Italia. Diretta ora dal maestro Massimo Morganti è composta dagli allievi del dipartimento jazz e vanta illustri collaborazioni con musicisti di fama mondiale tra cui Billy Hart, Bruno Biriaco, Cameron Brown, Lew Tabackin, Paul Jeffrey, Roberto Gatto, Barbara Cola, Marcello Tonolo, Mauro Negri, Mauro Beggio, Stefano Senni, Sandro Gibellini, Paolo Fresu, Massimo Manzi, Francesco Cafiso, Claudio Fasoli.

Prossimo appuntamento venerdì 14 luglio ad Adria con il concerto di Eliana Cargnelutti.

Deltablues è organizzato da Ente Rovigo Festival con il sostegno della Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo.

10 luglio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Concerto spumeggiante per la festa del patrono 

    SAN BELLINO ROVIGO Domenica 26 novembre alle 17, il Tempio della Rotonda ospiterà il tradizionale concerto del santo protettore del capoluogo e della diocesi. Protagonisti la Brass Venezze Ensemble e la Young Venezze Ensemble

  • E’ tempo di soddisfazioni nazionali per il jazz del Venezze 

    MUSICA ROVIGO Il conservatorio statale rodigino è stato prescelto dal Miur quale sede del Premio delle Arti 2018 per la sezione Jazz. Sarà nel ricordo di Marco Tamburini. Tre menzioni speciali agli allievi dello stesso dipartimento per il premio 2017

  • Concerto del quartetto Auryn dedicato a Garbato 

    MUSICA ESTE (PADOVA) In onore dello studioso e critico musicale polesano Sergio Garbato l’appuntamento del 22 novembre del noto quartetto d’archi tedesco

  • Ukulele Lovers & Friends in concerto per solidarietà

    EVENTI E SOLIDARIETA’ ROVIGO Sabato 18 novembre, alle 21 al teatro Don Bosco, si terrà il concerto di beneficenza della formazione rodigina, appena rientrati dalla loro tournèe. Parteciperanno anche gli allievi dei corsi

  • Il virtuosismo di Federico Guglielmo sulle musiche di Alberghi 

    CULTURA ROVIGO Domenica 29 ottobre ultimo appuntamento della rassegna Musica e Poesia dal titolo “Di lor dover solvendo il nodo” con il Collegium Musicum Venezze

  • Tre viaggi nella musica di Bach 

    MUSICA POLESINE (ROVIGO) Giovedì 12, sabato 14 e domenica 15 ottobre si terranno altri appuntamenti della rassegna “Un Po oltre Bach” con il maestro Luca Paccagnella

  • Focus on jazz, due giorni molto speciali

    EVENTI ROVIGO Appuntamenti dedicati al tema. Artisti rodigini, e non solo, in Pescheria Nuova sabato 7 e domenica 8 ottobre per parlare di musica. Con Federica Baccaglini, Nicola Ricci, Enzo Orso VAlsecchi

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni