CALCIO Vito Antonelli, ex del Rovigo, dopo aver terminato il rapporto con la Vigontina San paolo, impegnato a Folgoria, con lo staff della Juventus camp

Curriculum di prestigio 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Il tecnico barese, ex giocatore ed ex mister del Delta Rovigo, ora è in provincia di Trento per seguire giovani calciatori ed accrescere il suo curriculum professionale in una nuova esperienza come allenatore



Folgaria (Tn) – Vito Antonelli, ex Delta Rovigo in qualità di giocatore e mister, dopo aver concluso il suo rapporto da allenatore con la Vigontina San Paolo, a marzo, per accrescere il proprio curriculum professionale è stato scelto come mister dallo staff della Juventus camp a Folgoria. 

Il team bianconero che ha organizzato un camp ha dato la possibilità a tutti i giovani ragazzi e calciatori italiani di mettersi in luce, grazie ad una settimana di sedute tecniche specifiche per migliorare il livello personale come giocatore nel mondo del pallone. 

Il tecnico barese prosegue dunque la propria avventura nella provincia di Trento, alla sua seconda esperienza, in questo settore: “E’ un progetto molto bello - commenta Vito Antonelli - dove usiamo il metodo Juventus per far crescere i ragazzi. Ci sono quattro location per allenarsi nel camp organizzato da questa grande squadra e mi trovo bene perché ho stretto diverse amicizie con lo staff. Lavoro con i giovani intorno ai 16 anni e li seguo personalmente per aiutarli a migliorare. Fino ad ora non ho trovato alcun problema perché sono molto educati e sono persone disciplinate”.

Vito Antonelli dunque inanella un nuovo importante tassello e accumula conoscenza sulla sua professione prima di tornare su una panchina di rilievo di un club prestigioso.  

Andrea Rizzatello

11 luglio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017