MOTORI ADRIA (ROVIGO) Da venerdì 14 a domenica 16 luglio previste gare decisive per l'assegnazione del titoli di oltre otto categorie di karting

270 piloti per un tracciato all'avanguardia

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Tre giorni di corse se non continue quasi, quelli in programma al tracciato di kart che sorge a fianco del circuito principale di Adria



Adria (Ro) - Sarà davvero un fine settimana intenso, quello dell'Adria Karting Raceway, dove andrà in scena la quarta delle cinque prove di campionato italiano. Dopo Lonato del Garda, Sarno e Battipaglia è la volta del modernissimo impianto veneto. 

Saranno otto le categorie in programma. Ci sono classifiche ancora molto corte e pertanto i titoli sono ancora in ballo. Dopo la prova di apertura in terra lombarda e le due trasferte in Meridione, precisamente in provincia di Salerno, il Campionato Italiano Karting approda ad Adria, sul tracciato adiacente all’autodromo.

L’impianto è al suo quarto anno di attività e si è già ritagliato un ruolo importante nell’ambiente del karting, disciplina motoristica da sempre propedeutica quale sport formativo destinato a chi vuole tentare la carriera di pilota automobilistico.

Ritornando ad Adria, l’impianto veneto ospiterà nel week end che va dal 14 al 16 luglio circa 270 piloti e ancora una volta l’evento sarà un importante volano di presenze sul territorio per quanto riguarda l’ospitalità alberghiera. Ricordiamo che l’Adria Karting Raceway misura una lunghezza di 1.302 metri e che è stato costruito secondo le norme più moderne e attuali in ottemperanza alle prestazioni dei kart dell'ultima generazione.

Queste le categorie previste: KZ2, 60 Mini, OK-Junior, ACI Kart, ACI Kart Junior, KZ3 Junior, KZ3 Under, KZ3 Over, con un programma di gare piuttosto intenso, dalla prima giornata di venerdì 14 luglio con le prove libere (ore 8.00), prove libere ufficiali (ore 14.00), prove cronometrate (ore 15.40) e prime manche di qualificazione (ore 18.40); sabato 15 luglio manche di qualificazione (ore 9.45) e gare di repechage (18.10), domenica 16 luglio doppia finale per ogni categoria, con inizio dalle ore 10.10 per Gara-1 e dalle ore 15.25 per Gara-2, in diretta streaming e diretta TV su AutomotoTV e www.acisportitalia.itwww.sportube.tv tramite il canale Sportube TV.

 

13 luglio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • A Vallelunga, Tinti ancora sul podio

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Al Trofeo italiano amatori, sul circuito Pietro Taruffi, paura Castellani e gioia per Fabrizio Tinti

  • Il polesano cerca il riscatto all’Isola d’Elba

    MOTORI ROVIGO Il pilota adriese Matteo Luise, con ancora l'amaro in bocca per il ritiro al Lahti Historic Rally, rientra nel penultimo round del Ciras con tanta voglia di bissare il successo del 2016

  • Un weekend da dimenticare in fretta

    MOTORI ROVIGO Il ritorno di Eros Finotti in Slovenia, qui vincitore nel 2016 nell'Alpe Adria Rally Cup, va in archivio con un amaro ritiro

  • Il polesano assapora l’europeo 

    MOTORI ROVIGO Il pilota di Taglio di Po Eros Finotti, affiancato dal clodiense Nicola Doria, torna sulle speciali slovene che gli diedero la vittoria nell'Alpe Adria Rally Cup 2016

  • In pista con un sorriso

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Domenica 1 ottobre all’autodromo polesano bella iniziativa organizzata dal Wrc team, perché la disabilità non sia un limite

  • Un successo annunciato, il terzo  

    MOTORI ROVIGO Numeri da capogiro a Villadose per la terza edizione: quasi 300 mezzi in totale, un centinaio di adesioni al Vespa Incontro ed in cinquanta alla 5 Miglia Storico

  • Con una gara in rimonta, Tinti al Mugello è primo

    MOTORI ROVIGO Al trofeo italiano amatori grande prestazione di Fabrizio Tinti nel circuito del Mugello

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe