VOLLEY ROVIGO Il Delta volley Porto Viro del presidente Luigi Veronese festeggia il compleanno 

Cinque anni ricchi di emozioni e soddisfazioni 

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Il presidente Veronese ripercorre la strada fatta dal Delta Volley Porto Viro sia nella competizione che in ambito societario dai primi cinque anni di nascita della società nerofucsia



Porto Viro (Ro) - Compleanno speciale per il Delta Volley Porto Viro del Presidente Luigi Veronese. Dopo aver annunciato gli acquisti di Cuda (LEGGI ARTICOLO) e Dordei (LEGGI ARTICOLO), i primi due colpi di un mercato estivo che si preannuncia scoppiettante, nei giorni scorsi il sodalizio polesano ha celebrato la ricorrenza dei cinque anni dalla fondazione del club, avvenuta il 12 luglio del 2012. 

“Il Delta Volley è nato soprattutto grazie alla volontà di alcuni giocatori di Porto Viro che all'epoca erano rimasti senza società. In questi cinque anni di strada ne abbiamo fatta molta. – racconta il presidente Veronese – Siamo partiti dal campionato di Serie D riuscendo a salire fino alla B nazionale grazie a due promozioni consecutive (2013/2014 dalla D alla C e 2014/2015 dalla C all'allora B2, ndr). 

In mezzo ci sono state anche le affermazioni in Coppa Veneto e in Coppa Triveneto, senza dimenticare l'argento ottenuto in Coppa delle Alpi. La soddisfazione più grande, però, resta la forte unità di intenti che caratterizza il nostro team dirigenziale, rimasto praticamente immutato dagli inizi ad oggi”.

Ai festeggiamenti per il quinto compleanno del Delta Volley hanno preso parte anche il vicepresidente del club Natalino Tumiati e due neo-eletti consiglieri del comune di Porto Viro, che nell'occasione hanno fatto le veci del sindaco Maura Veronese. 

Si tratta di Cinzia Braghin, consigliere con delega alla Pro Loco e al coordinamento del calendario eventi nonché dirigente del Delta Volley, e Michele Capanna, consigliere con delega allo sport. Quest'ultimo ha voluto ringraziare la società nerofucsia, ed in particolare il presidente Veronese, per l'importante opera di promozione sportiva svolta sul territorio portovirese, specie a livello giovanile.

 

14 luglio 2017




Correlati:

  • In trasferta per rimanere in alto

    VOLLEY MASCHILE SERIE B L’Alva Inox Delta Porto Viro (Rovigo) domenica 25 febbraio difende il primato sul campo del Silvolley Trebaseleghe

  • L’italo-brasiliana contro le sue ex compagne 

    VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 Fruvit Rovigo in trasferta a Pescantina (Vr) contro il Vtv Tecnovap. Partita particolare per Katileny Giardini

  • La Final Four si giocherà a Porto Viro

    VOLLEY MASCHILE SERIE B COPPA ITALIA L'Alva Inox Delta ospiterà l’evento nel Palasport di casa. Il Porto Viro (Rovigo) del presidente Luigi Veronese punta alla vittoria

  • Ritorno in casa Fruvit

    VOLLEY FEMMINILE SERIE B2 Luca Pregnolato è il nuovo direttore sportivo della Fruvit Rovigo. Dopo aver lasciato l’incarico del Project Star, riabbraccia il progetto giallonero 

  • Le ragazze spiccano il volo

    VOLLEY ADRIA (ROVIGO) Vittoria fondamentale per la squadra di Seconda divisione femminile che vince sul Planet Lendinara 3-2

  • Le giallonere rimangono in vetta

    VOLLEY FEMMINILE SERIE D Ancora una vittoria per la Beng Rovigo che batte Laserjet Orgiano 3-0 (Parziali: 25-16; 25-22; 25-8)

  • Verso un clamoroso bis

    VOLLEY FEMMINILE UNDER 16 Il San Pio X Rovigo vince anche ad Ariano nel Polesine con un secco 0-3 (15-25, 20-25, 19-25)

Fondazione Cariparo come presentare i bandi fino al 28 febbraio 2018