FURTO ALL'OSPEDALE DI ADRIA (ROVIGO) Il giovane si stava sottoponendo al prelievo quando qualcuno è entrato nella saletta portando via il borsello con tutto il contenuto

Derubato di tutto mentre sta donando il sangue

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Un brutto episodio, avvenuto ad Adria, che ha visto un giovane donatore di sangue venire derubato del borsello nel quale teneva documenti, effetti personali, contanti, chiavi e cellulare. Il tutto sarebbe accaduto in ospedale, proprio durante il prelievo

Adria (Ro) - Stava donando il sangue, gli hanno rubato tutto quello con cui era venuto. Un borsello con all'interno documenti, carte di credito, effetti personali, chiavi, cellulare e quant'altro. Un furto pesante, da subire, quanto a conseguenze. Il ladro, secondo le prime ricostruzioni, avrebbe trovato il modo di entrare nella saletta dell'ospedale di Adria che dovrebbe essere riservata unicamente ai donatori di sangue.

La vittima del furto ha già detto di essere intenzionata a proporre una ricompensa per coloro che dovessere consentirgli di ritrovare perlomeno i documenti. Nei giorni precedenti si era verificato un altro furto, per quanto decisamente più movimentato, in ospedale ad Adria (LEGGI ARTICOLO). Una anziana di Gavello che, dopo un prelievo di sangue, era passata nella chiesetta, aveva subito lo scippio dei gioielli da una giovane ladra, inseguita e costretta a restiture il maltolto.
15 luglio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • La grande orchestra del Buzzolla in concerto 

    MUSICA ADRIA (ROVIGO) Sabato 25 novembre alle 21 la formazione di allievi e docenti del Conservatorio, diretta dal maestro Ambrogio De Palma, terrà il l’appuntamento inaugurale per l’anno accademico 2017/2018, al teatro Comunale 

  • Dopo le minacce, indagini e solidarietà

    IL CASO (ROVIGO) Arriva anche Natalino Balasso a sostenere Cristina Caniato e Vanni Destro, destinatari di due lettere anonime. Dopo la presentazione ufficiale della denuncia, del caso si occuperà la polizia di Rovigo

  • Nella notte, faccia a faccia con il ladro

    FURTO BORSEA (ROVIGO) In via Savonarola una ragazza apre la porta. Pensava fosse un conoscente, era il ladro. Per fortuna è scappato

  • Anche in città arrivano gli addobbi

    NATALE ADRIA (ROVIGO) Affidato l’incarico di sistemare gli addobbi luminosi in città, per una spesa complessiva di 15mila euro. Se ne occuperà la ditta Elettrocostruzioni Rovigo

  • Preso il topo d'appartamento. E anche il ricettatore

    FURTO ABITAZIONE LENDINARA (ROVIGO) I carabinieri della città ritengono di avere individuato l'autore di un furto in abitazione: spariti vari apparecchi elettronici e digitali

  • Ultimi ritocchi, poi i due velox

    STRADE ADRIA (ROVIGO) Il Comune impegna la somma necessaria a installare l’apparecchio fisso sulla Piovese. Prevista anche la sistemazione di un velobox

  • Morto a sei anni in ospedale, un medico a giudizio

    TRAGEDIA IN OSPEDALE Arriva la decisione del giudice per le udienze preliminari, dopo la morte, il 13 gennaio del 2016, del piccolo Giovanni Morello

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni