EVENTI ADRIA (ROVIGO) Un successo enorme per la Notte bianca di venerdì 14 luglio che ha visto anche la continuazione di Adria d’Estate

La notte è magica per tutti 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Affluenza più che positiva per la Notte bianca di venerdì 14 luglio che ha registrato un buon numero di partecipanti, molti dei quali giovani che sono stati in piazza Bocchi fino a tardi per l'Hashtag music festival. Nelle piazze, vie e negli esercizi commerciali invece non sono mancate numerose le famiglie 



Adria (Ro) - Adria città della movida estiva. Lo conferma la notte bianca di venerdì 14 luglio dove per l’occasione la città etrusca è stata invasa da migliaia di persone, circa 20mila, che hanno trascorso una serata di divertimento e spensieratezza lungo le vie e le storiche piazze.

All’inaugurazione della notte bianca a Palazzo Tassoni ed a sostegno dell’amministrazione guidata da Massimo Barbujani, erano presenti numerosi sindaci o delegati provenienti dai comuni limitrofi o del Delta: da Gianluca Bernardinello, sindaco di Pettorazza Grimani, a Valeria Mantovan, Doriano Mancin e Michele Capanna per Porto Viro, Angela Zambelli sindaco di Crespino e tanti altri da Porto Tolle, Loreo e Corbola.

Dalle prime ore della serata Adria si è mostrata una città per le famiglie: molte infatti erano a passeggio in compagnia di amici, con i bimbi, per bere qualcosa, mangiare un fresco e gustoso gelato o entrare nei numerosi negozi aperti per l’occasione fino a mezzanotte circa. 

Adria però venerdì 14 luglio è stata la città per molti giovani, non solo del luogo ma anche provenienti dai comuni limitrofi. Nelle storiche piazze Bocchi e Groto, nel cuore di Adria, è tornato infatti l'Hashtag music festival che ha offerto tanta musica, divertimento e allegria per tutta la notte. Ad esibirsi sul palco dalle 22.30 sono stati dj Marnik con resident dj Chris dj e Riccardo Zangirolami, voice Steve The Voice e dance crew Giorgia Chiurato & Jam Session Crew. Qui i giovani non hanno mai smesso di ballare tra coreografie, esplosioni di luci e fuoco ed effetti speciali. 

Un successo il per il sindaco Massimo Barbujani, soddisfatto delle serata: “ tempi e numero son stati rispettati - esordisce - l’organizzazione è stata impeccabile, anche per quanto riguarda la sicurezza e la pulizia dei luoghi avvenuta questa mattina presto. Il mio plauso va a quelle teste persone che hanno lavorato dietro i riflettori per rendere Adria così magica”.

15 luglio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • La grande orchestra del Buzzolla in concerto 

    MUSICA ADRIA (ROVIGO) Sabato 25 novembre alle 21 la formazione di allievi e docenti del Conservatorio, diretta dal maestro Ambrogio De Palma, terrà il l’appuntamento inaugurale per l’anno accademico 2017/2018, al teatro Comunale 

  • Dopo le minacce, indagini e solidarietà

    IL CASO (ROVIGO) Arriva anche Natalino Balasso a sostenere Cristina Caniato e Vanni Destro, destinatari di due lettere anonime. Dopo la presentazione ufficiale della denuncia, del caso si occuperà la polizia di Rovigo

  • Anche in città arrivano gli addobbi

    NATALE ADRIA (ROVIGO) Affidato l’incarico di sistemare gli addobbi luminosi in città, per una spesa complessiva di 15mila euro. Se ne occuperà la ditta Elettrocostruzioni Rovigo

  • Ultimi ritocchi, poi i due velox

    STRADE ADRIA (ROVIGO) Il Comune impegna la somma necessaria a installare l’apparecchio fisso sulla Piovese. Prevista anche la sistemazione di un velobox

  • Il diciassettenne verso il GT3

    MOTORI ADRIA (ROVIGO) Giacomo Altoè ha sostenuto un test con il team Mercedes, ottime le impressioni sul tracciato di Paul Ricard

  • Città ancora più bella nell’atmosfera delle feste 

    EVENTI ADRIA (ROVIGO) Il sindaco Massimo Barbujani con le associazioni del territorio sta predisponendo il palinsesto delle iniziative nel periodo natalizio

  • Botte tra ragazzine, una in ospedale sanguinante

    SCUOLA ADRIA (ROVIGO) L'episodio sarebbe avvenuto nei giorni scorsi all'esterno di una scuola superiore, sul caso sta indagando la polizia

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017