CANOA POLO UNDER 21 A San Minato il Gruppo Canoe Polesine Rovigo si classifica al terzo posto del girone e si qualifica alle fasi finale che assegnano lo scudetto

I polesani rispondo presente

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Vittoria contro Canoa Carso e Canoe Rovigo, sconfitte maturate contro Idroscalo Club e Canottieri Mutina, pareggio contro il Canoa Club Bologna in grande e continua crescita. A metà settembre il Gruppo Canoe Polesine si scontrerà con le migliori d’Italia in un’accesissima lotta per lo scudetto. 


San Miniato (Pi) - Il Gruppo Canoe Polesine ancora una volta risponde presente e si qualifica per le finali scudetto under 21 previste all’Idroscalo di Milano il 16 e 17 settembre. A San Miniato nella seconda giornata di campionato di categoria dei giorni 15 e 16 luglio, il Gcp conquista 7 punti piazzandosi al terzo posto nel girone alle spalle di Idroscalo Club e Canottieri Mutina, accedendo così alle fasi finali. Vittoria contro Canoa Carso e Canoe Rovigo, sconfitte maturate contro Idroscalo Club e Canottieri Mutina, pareggio contro il Canoa Club Bologna in grande e continua crescita. 

Ora un breve periodo di riposo e di vacanza per recuperare le forze e distrarsi un po’, per poi concentrarsi sull’obbiettivo di metà settembre dove il Gcp si scontrerà con le migliori d’Italia in un’accesissima lotta per lo scudetto. Sarà necessario lavorare moltissimo sui fondamentali e sugli schemi di gioco, sforzandosi di essere presenti alle sedute di allenamento collettive. In primo luogo sarà da migliorare l’attacco, per sfruttare al meglio i tiri di Barison e Gabrieli e per premiare il gioco al centro di Ferrari e Previati. Il mancino di Falconer può essere un’arma in più nelle soluzioni offensive. Nonnato, Biscaro e Panin potranno dare un grosso aiuto permettendo ai titolari di rifiatare e rientrare in campo più riposati. Poi bisognerà cercare un’ottima coordinazione nelle situazioni difensive, migliorando nel piano tecnico per alzare la linea di difesa quando necessario. Di fondamentale importanza anche il contropiede che può davvero fare la differenza se perfezionato al meglio. 

Sarà un’estate intensa con tanto lavoro in programma per poter arrivare a settembre in ottima forma e sognare il podio. 

 

 

16 luglio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90