MUSICA E CULTURA ROVIGO Appuntamento alle 21.15 a Palazzo Casalini per serata conclusiva della kermesse dedicata al jazzista Marco Tamburini, prematuramente scomparso

Un premio intitolato al grande maestro: la finalissima

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

La finale del concorso di terrà questa sera, nei giardini di Palazzo Casalini, alle 21.15


 

Rovigo - Questa sera alle 21.15, al giardino di Palazzo Casalini, nell’ambito del festival “Jazz nights at Casalini’s garden” avrà luogo la finale del Premio Marco Tamburini 2017, manifestazione fortemente voluta da RovigoBanca che, per l’organizzazione, si avvale della preziosa collaborazione del Dipartimento Jazz del Conservatorio Statale di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo.

Il premio intitolato all’indimenticabile Marco, musicista di caratura internazionale, ideatore del Festival e per molti anni direttore dei corsi di jazz a Rovigo, nasce da un’idea pienamente condivisa tra RovigoBanca, il Conservatorio “Venezze” e, ovviamente, la famiglia Tamburini che sarà presente all’evento.

"L’obiettivo - spiega la nota - è quello di fare in modo che si possa continuare negli anni a tener viva la memoria del grande musicista, consentendo, nel contempo, che nel nome di Tamburini si possa continuare a dare aiuto a dei giovani musicisti emergenti: una finalità che gli è sempre stata cara".

La serata vedrà salire sul palco otto gruppi finalisti, selezionati dall’apposita commissione tra decine di domande pervenute alla segreteria del concorso. Ciascuna formazione, composta da due a otto elementi, proporrà un brano di Marco Tamburini. Ingresso libero e gratuito.

A presiedere la giuria che deciderà i vincitori finali è stato invitato Gegè Telesforo, musicista di fama internazionale con collaborazioni varie in campo jazz e pop. Il noto artista avrà modo di esibirsi nel corso della serata accompagnato da una ritmica formata da Stefano Onorati (pianoforte), Fabio Petretti (sax tenore), Fulvio Sigurtà (tromba), Stefano Senni (contrabbasso), Stefano Paolini (batteria).

16 luglio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Saranno premiate le migliori opere tra le 426 in gara 

    EVENTI LENDINARA (ROVIGO) Domenica 24 settembre alle ore 10.30 si terrà la cerimonia di premiazione del prestigioso concorso letterario internazionale “Locanda del Doge”

  • Comitato di gestione: ci si riprova

    TEATRO BALLARIN LENDINARA (ROVIGO) Il primo termine, fissato al 31 agosto, non ha consentito di individuare i volontari. Scadenza posposta al 2 ottobre prossimo

  • Un mese e 11 giorni per stanziare 25mila euro

    CULTURA ROVIGO Finalmente la firma del dirigente per i soldi all’Accademia, via libera al contributo di 25mila euro. Ma ne serviranno presto altri

  • Arriva l'arte terapia per i detenuti

    CARCERE ROVIGO La direzione della casa circondariale e la garante delle persone private della libertà partono con una serie di laboratori. Si comincia con Gianni Cagnoni

  • Sbarca al Sociale il tema "vaccini"

    TEATRO SOCIALE ROVIGO Il 29 settembre, su il sipario su “Il decreto”,  la pièce teatrale con il monologo David Grammiccioli. Non un dibattito scientifico, ma una indagine sui perché dell’introduzione dell'obbligo vaccinale

  • In 200 alla scoperta delle meraviglie del passato

    MUSEO DELLA CATTEDRALE ADRIA (ROVIGO) La Notte bianca della cultura non ha trovato impreparati i volontari, che hanno accolto i numerosi visitatori

  • Ciao mamma vado in Africa. Ad aiutare

    LA STORIA ROVIGO Alla festa del cinema di Venezia, la storia della pediatra rodigina Martina Mazzocco e di otto "colleghi". Il tutto per la regia di Nicola Berti, pure lui di Rovigo

Musikè fondazione cariparo 730x90