SICUREZZA FICAROLO (ROVIGO) Partiti nella mattinata di lunedì 17 luglio i lavori di ampliamento della videosorveglianza in paese. Entro fine agosto, attive 10 nuove telecamere 

Tanti nuovi occhi elettronici sul paese

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni

Un progetto già annunciato, del valore di 120mila euro (LEGGI ARTICOLO), che ora diventa realtà: Ficarolo si riempie di nuovi occhi vigili sulla sicurezza in città. Cominciati nella mattinata di lunedì 17 luglio i lavori di installazione di 10 nuove telecamere di videosorveglianza alcune semplici telecamere, altre integrate con i sistemi di controllo targhe


Ficarolo (Ro) – Saranno posizionate in ingresso e in uscita dal paese, oltre che a vegliare sugli edifici pubblici del centro. Parliamo di una decina di nuove telecamere di videosorveglianza che l’amministrazione comunale ha deciso di installare nel territorio, con un progetto realizzato da As2 e finanziato completamente attraverso i fondi del Comune. Un’opera, quindi, realizzata con i soldi dei cittadini, che sicuramente apprezzeranno la destinazione, utile, dei loro soldi, che ritornano alla comunità sotto forma di servizio per la sicurezza di tutti. 

Si tratta di un progetto da 120mila euro, che porterà ben 10 nuovo telecamere alcune solo destinate alla videosorveglianza, altre integrate con i software di controllo targhe, che verranno posizionate in ingresso e uscita da Ficarolo. I lavori, cominciati nella mattinata di lunedì 17 luglio, saranno completato entro la metà di agosto. Entro la fine dell’estate, come annuncia il sindaco Fabiano Pigaiani, entreranno già in funzione aumentando considerevolmente il controllo della città.

 

 

17 luglio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017