ISTRUZIONE ROVIGO Da lunedì 17 luglio è possibile fare domanda sul sito dell’Inps per avere il bonus asilo. Il parlamentare Diego Crivellari invita le famiglie polesane a richiedere i 1000 euro 

Un sostegno vero per famiglie e bimbi

Musikè fondazione cariparo 730x90

Mille euro per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni: questo quello che offre il bonus asilo che verrà erogato dall’Inps. Per Diego Crivellari si tratta di un aiuto concreto alle famiglie 



Rovigo - Nell’ambito degli interventi normativi a sostegno del reddito delle famiglie, l’articolo sulle agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati, ha disposto che ai figli nati dal 1° gennaio 2016 spetta un contributo di massimo 1.000 euro, per il pagamento di rette per la frequenza di asili nido pubblici e privati e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini con meno di tre anni affetti da gravi patologie croniche. 

Leggendo il sito dell'Inps, il soggetto erogatore del contributo, il parlamentare polesano Diego Crivellari, invita le famiglie polesane ad inoltrare domanda. 

Da oggi, lunedì 17 luglio, sarà possibile fare domanda fino al 31 dicembre attraverso l'Istituto di previdenza e quindi poter usufruire del contenuto messo a disposizione dal Governo. L'importo del bonus è suddiviso in 11 rate da 91 euro, e verrà erogato con cadenza mensile.

“In Parlamento - afferma Crivellari - abbiamo voluto fortemente quanto previsto nel dispositivo di Dicembre scorso nella consapevolezza che fosse utile aiutare in questo momento le famiglie. Il mio invito alle famiglie Polesane che possono beneficiare del bonus di visitare il sito dell'Inps e compilare la richiesta”.

17 luglio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017