LA VIGNETTA DI ZOT Una proposta alternativa del "mistero" delle dimissioni (forzate) dell'assessore Andrea Donzelli. Che non le ha mai rassegnate e alla fine è stato cacciato

Si doveva proprio fare spazio...

Sagra della rana 02 - 21agosto - 03 settembre 2017

Le dimissioni erano una scusa (LEGGI ARTICOLO). L'assessore - ormai ex - Andrea Donzelli, nonostante quanto annunciato dal sindaco, non le ha mai rassegnate. E alla fine è stato revocato Perché? Il vignettista Zot ha una sua idea



Rovigo - Poca conta che siano state dimissioni o revoca da parte del primo cittadino (sicuramente la seconda). Ciò che conta, secondo la vignetta di Zot, è che c'era l'urgenza di fare spazio, subito, in giunta. A chi serva questo spazio, al momento, non si sa.

Si possono fare ipotesi. E Zot lo fa. Ecco la vignetta con la quale propone la sua spiegazione del "caso politico" che ha scosso l'estate rodigina.

22 luglio 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017