BASEBALL SERIE B Al Rovigo riesce l’impresa per metà, s’impone in gara 1 a Poviglio, ma perde la seconda. Domenica prossima scontro diretto con il Crocetta Parma

Verdetto rimandato alla prossima settimana

Grande protagonista in battuta per il Rovigo Saul Angelotti con un fuoricampo, un triplo e un doppio.
Baseball 730x90

I polesani vincono gara 1 per 10 a 9 respingendo una rimonta degli emiliani ma cedono gara 2 per 12 a 11 dopo che a metà gara lo score segnava 10 a 3 per i veneti.

Fidel Reinoso: “Ci prepareremo al meglio per lo Junior Parma. Contiamo di giocare subito queste due gare decisive anche se non saremo al completo ma attendere troppo vorrebbe dire perdere quella forma che nel mese di luglio ci ha consentito di portare a casa 7 successi su 8 incontri."


Poviglio (Re) - Emozioni a non finire a Poviglio nell'ultima giornata di regular season della serie B di baseball. Un grande Rovigo non riesce nell'impresa di battere per due volte la capolista e proporsi per il recupero con lo Junior Parma in una situazione di vantaggio in chiave play off. I polesani vincono gara 1 per 10 a 9 respingendo una rimonta degli emiliani ma cedono gara 2 per 12 a 11 dopo che a metà gara lo score segnava 10 a 3 per i veneti.

Nel corso del campionato le ultime riprese sono state veramente decisive per gli uomini di Fidel Reinoso e il motivo è soprattutto un monte di lancio un po' corto nella rotazione e alle volte altalenante nella prestazione.

Ora la classifica finale vede il Poviglio passare alla post season come prima classificata mentre Junior Parma e Crocetta Parma sono al secondo posto con il Rovigo subito dietro.

Il verdetto finale è quindi rimandato presubilmente alla prossima settimana quando i rodigini targati Itas si dovranno confrontare con lo Junior Parma in casa loro dove l'unico obiettivo è vincere due partite e guardare anche in casa Crocetta Parma anch'essa attesa al recupero.

Gara 1 è stata davvero palpitante. Paolo Pietrogrande è il lanciatore partente per gli ospiti e tutto funziona bene fino all'ottava ripresa quando sul 10 a 4 il Poviglio centra ben 5 punti per il 10 a 9. Prima Ferrari e poi Rondina però resistono e tutto viene rimesso in gioco grazie anche alla concomitante sconfitta dello Junior Parma a Livorno in gara 1 che fa restare ulteriormente in gioco i veneti.

Grande protagonista in battuta per il Rovigo Saul Angelotti con un fuoricampo, un triplo e un doppio. Insieme a lui Vigato e Ferrari con due battute valide a testa hanno alimentato l'attacco che in questo mese ha fatto vedere cose davvero eccellenti. Dopo una prima ripresa arrembante sul 3 a 0 il Poviglio, che all'andata aveva inflitto due sconfitte per manifesta inferiorità, prende in mano le redini della gara sul 4 a 3. Tra il quinto e l'ottavo inning però i rossoblu accelerano e arrivano al 10 a 4 che avrebbe dovuto far dormire sonni tranquilli. Ma così non è stato fino all'ultimo out con situazione di due uomini sulle basi per il Poviglio.

In gara 2 ancora un attacco dei polesani in grande spolvero sembrava fosse sufficiente. Dopo l'1 a 0 della prima ripresa si arriva al 4 a 0 del terzo inning. Poviglio si rifà sotto sul 4 a 3 ma alla quarta ripresa arrivano 6 punti degli uomini di Reinoso che al cambio campo si fa sorprendere e si arriva al 10 pari fino all'ottava ripresa quando i padroni di casa si portano all'ultima ripresa sopra per 11 a 10. Rovigo combatte e pareggia con Rondina autore di un doppio ma nell'ultimo attacco emiliano arriva il punto che condanna il Baseball Softball Club Rovigo.

In pedana di lancio Ferrari ha condiviso il mound con Rondina mentre in attacco 5 valide su 5 turni per Enrico Salvatore con Saul Angelotti autore di un altro home run condito da altre due valide. Bene anche Rondina con due "hits".

"Ci prepareremo al meglio per lo Junior Parma - commenta Fidel Reinoso -. Contiamo di giocare subito queste due gare decisive anche se non saremo al completo ma attendere troppo vorrebbe dire perdere quella forma che nel mese di luglio ci ha consentito di portare a casa 7 successi su 8 incontri."

 

30 luglio 2017




Correlati:

  • Faso con gli studenti del Liceo Scientifico Paleocapa

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Sabato speciale per gli studenti che hanno avuto un maestro d’eccezione per il gioco del batti e corri

  • Grande festa rossoblù

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Grande festa per il batti e corri. Tante le autorità presenti, dall’assessore regionale allo Sport Cristiano Corazzari, a Luigi Paulon per il Comune, ma soprattutto Faso, il bassista di Elio e Le Storie Tese 

  • Sabato special guest Faso

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Festa rossoblù sabato 2 dicembre con la presenza del bassista del gruppo Elio e Le Storie Tese

  • Un esempio per le altre società

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO La scuola ancora punto di forza per il batti e corri rodigino

  • Prestigioso riconoscimento

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Sarà premiata la squadra che a settembre, in rappresentanza del Veneto, è giunta seconda nel trofeo Coni a Senigallia

  • Batti e corri senza docce anche per il prossimo anno

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO L’assessore allo Sport del Comune annuncia che i lavori per ultimare l’impianto di via Vittorio Veneto non riprenderanno se non a 2018 inoltrato 

  • Quando le barriere non esistono

    BASEBALL ROVIGO A S. Maria Maddalena serata speciale organizzata dai Lions con il batti e corri per non vedenti. Ospite d’eccezione Pasquale Di Flaviano storico giocatore bolognese

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni