COMUNE ROVIGO Tranche da 25mila euro per l’Accademia dei Concordi. Nessuno ufficialmente all’orizzonte come nuovo assessore alla cultura. Il Sindaco sembra non sapere con quale Forza Italia parlare

L’Accademia ora non chiude. Tutto in stallo per il dopo Donzelli

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Il contributo annuale del Comune per l’Accademia è di 200mila euro, ma quest’anno nel bilancio la voce relativa è pari zero. Seguì la spiegazione di Susanna Garbo, assessore al bilancio, su fatto che il contributo sarebbe stato trovato successivamente con l’avanzo (LEGGI ARTICOLO). Ecco una nuova tegola quando l’avanzo libero di bilancio è stato tutto bloccato a causa della questione delle piscine Baldetti (LEGGI ARTICOLO). Questi primi 25mila sono destinati con variazione urgente di bilancio.

Rimane in stallo, dialogo tra sordi, la questione del dopo Donzelli 


Rovigo -  Il Comune stanzia con una variazione urgente di bilancio 25mila euro di risorse per l’Accademia dei Concordi e così scongiurarne la chiusura e il licenziamento dei dipendenti (LEGGI ARTICOLO). D’altra parte non si muove ancora nulla, ufficialmente, per il posto di assessore della cultura, che si stava muovendo su questi temi, liberato dal sindaco con la cacciata di Andrea Donzelli. La motivazione sarebbe: “Con quale Forza Italia parlo?”.

Con le nuove risorse la biblioteca comunale, alla quale per accordo il Comune ne versa 200mila l’anno, potrà così affrontare le scadenze di agosto e le prime di settembre. “Non accetto barricate sull’argomento: il Comune sta facendo del suo meglio e chiedo la collaborazione di tutti - dice il sindaco Massimo Bergamin -. Lo sforzo fatto oggi richiede rinunce su altri capitoli. L’Accademia va riformata perché ci sono dinamiche non solo economiche ma di responsabilità precise di denaro pubblico e noi dobbiamo poter incidere in maniera gestionale. Riscriveremo la convenzione, faremo entrare i privati, perché così non può andare avanti”. “Non vogliamo abbandonare neanche le scuole paritarie. E neanche il Cur, certo c’è chi non fa la sua parte e siede al tavolo con il 40% come la Provincia” dice ancora Bergamin.

L’incontro del 3 agosto tra Comune, vertici e cda dell’Accademia, sindacati servirà a trovare una linea, o almeno un approccio diverso, visto che a metà novembre scadrà il cda dell’ente, “questo tempo può consentire di spendersi attorno ad un tavolo da persone mature” spiega ancora Bergamin. L’ex assessore Andrea Donzelli stava cercando di comporre la frattura tra Palazzo Nodari e l’ente culturale, fortemente allarmato e preoccupato di un mancato contributo che l’avrebbe costretto alla chiusura della biblioteca e di tutte le attività. “Non cade tutto nel vuoto se non c’è una persona - spiega il sindaco - sarà data continuità a chi prende in capo le deleghe”.

Però del nuovo assessore alla cultura, nel frattempo, nessuna news. Anzi. “Non ho nessuna scadenza sull’assessore, può essere domani o a fine mese”. Anche se Bergamin fa intendere che il problema sia Forza Italia, “non si sa quale Forza Italia ascoltare” dice. Fuori da Palazzo Nodari Ezio Conchi, vicesindaco forzista: “Se il sindaco vuole sapere con chi parlare c’è un nome solo: Bartolomeo Amidei. Finora il sindaco però non ci ha mai chiesto nulla”.

 

 

31 luglio 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

  • Medico e paziente, una comunicazione migliorabile 

    SALUTE ROVIGO Venerdì 17 novembre alle ore 17 si svolgerà presso la sala degli Arazzi dell’Accademia dei Concordi il convegno “La comunicazione tra medico e paziente”

  • La magia del Delta del Po nei racconti del Ministro

    CULTURA ROVIGO Dario Franceschini, ministro per i Beni culturali ed il turismo, ha presentato in Accademia dei Concordi il suo ultimo libro “Disadorna e altre storie”

  • Per salvare la Biblioteca non basta la buona volontà 

    ACCADEMIA DEI CONCORDI ROVIGO Il dialogo con Palazzo Nodari prosegue: per il futuro tutti d’amore e d’accordo, pronti a riscrivere la convenzione. Ma nell’immediato all’ente servono 70mila euro per arrivare a fine anno

  • E' morto Sergio Garbato

    LUTTO ROVIGO Si è spento nella notte tra il 5 e il 6 novembre il notissimo professore Sergio Garbato. Il mondo culturale polesano soffre un'altra perdita

  • Sfumato il concorso di danza col ballerino di Amici

    OCCASIONI PERSE ROVIGO Con la "cacciata" dell'ex assessore Andrea Donzelli, oltre alla sparizione di grandi nomi dalla stagione di prosa, se ne va anche l’appuntamento internazionale concordato con Josè Perez. Avrebbe portato 400 artisti in città

  • Più di 50 lezioni per un anno di scoperte 

    EVENTI ROVIGO Al via il programma dell’università popolare polesana con l’incontro del 10 ottobre di Luigi Costato su Brexit e Trump. Tantissimi corsi tenuti da docenti importanti 

  • Dove sta andando la scuola. Un convegno che fa il punto

    EVENTI ROVIGO Venerdì 13 ottobre in Sala degli Arazzi in Accademia dei Concordi si terrà il convegno “Vent’anni di autonomia scolastica. Cosa è cambiato e cosa sta ancora cambiando nella scuola italiana”

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni