BASEBALL ROVIGO Preziosa presenza del Team America del Caliendo Sports International che ha affrontato sabato e domenica una All Stars Under 15

Sul diamante cittadino anche una selezione a stelle e strisce

Caliendo Sports Team America
Baseball 730x90
Quando gli italiani battono gli americani. E' successo in Polesine, una selezione statutinentense, la Caliendo Sports Team America ha incontrato gli Under 15 che partecipavano al trofeo città di Rovigo. Molti i padroni di casa in campo, una festa nella festa
Leggi l’articolo sul torneo Città Di Rovigo (FOTO)

Rovigo - Giovani, scuola, marketing, convegni sull'educazione e tante altre iniziative sono ormai una grande consuetudine per il Baseball Softball Club Rovigo targato Itas Rovigo e Adriatic Lng Rovigo.
Come pure la parte internazionale con le visite ormai fisse di club dagli Stati Uniti. Anche nel 23° Torneo Città di Rovigo non è mancata la partecipazione del Caliendo Sports Team America, una selezione di giovani dai 13 ai 15 anni provenienti in particolare dall'area dell'Est America.
A parlarne è il capo delegazione Pete Caliendo: "Rovigo nei nostri viaggi è una tappa fissa per noi. Qui gli atleti ma soprattutto le famiglie trovano accoglienza, organizzazione e soprattutto un clima famigliare. Abbiamo incontrato anche l'assessore allo sport del comune di Rovigo e per noi questo è un fatto inusuale. Credetemi Rovigo merita davvero una grande attenzione nel baseball perchè non è facile trovare non solo in Italia ma anche nel mondo gente così attenta al prossimo."

Le due gare del Team Usa contro una All Star hanno visto in entrambe le occasioni prevalere la formazione italiana con l'identico punteggio di 6 a 5 e sempre all'ultimo inning. Cosa significa questo? "Serve a noi per capire che non serve essere americani per vincere. Come gli italiani non vengono in America e vincono a soccer! Inoltre il livello del baseball italiano nel mondo non è male e da quello che mi dicono anche qui a Rovigo il lavoro è buono. Conosco quello che fa Fidel Reinoso e lo staff dirigenziale del Rovigo - continua Caliendo - e devo dire alla comunità rodigina che ogni soldo speso per migliorare la struttura dell'impianto da baseball non sono soldi buttati."
Un tour, quello del Team America, iniziato a Roma per finire a Milano. Dieci giorni di turismo unito al baseball. "Si - afferma Caliendo. Roma è bella, Venezia pure ma credetemi che il trattamento che abbiamo a Rovigo è unico e tante famiglie vogliono tornare anche in futuro." 
6 agosto 2017




Correlati:

  • Faso con gli studenti del Liceo Scientifico Paleocapa

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Sabato speciale per gli studenti che hanno avuto un maestro d’eccezione per il gioco del batti e corri

  • Grande festa rossoblù

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Grande festa per il batti e corri. Tante le autorità presenti, dall’assessore regionale allo Sport Cristiano Corazzari, a Luigi Paulon per il Comune, ma soprattutto Faso, il bassista di Elio e Le Storie Tese 

  • Sabato special guest Faso

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Festa rossoblù sabato 2 dicembre con la presenza del bassista del gruppo Elio e Le Storie Tese

  • Un esempio per le altre società

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO La scuola ancora punto di forza per il batti e corri rodigino

  • Prestigioso riconoscimento

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO Sarà premiata la squadra che a settembre, in rappresentanza del Veneto, è giunta seconda nel trofeo Coni a Senigallia

  • Batti e corri senza docce anche per il prossimo anno

    BASEBALL SOFTBALL ROVIGO L’assessore allo Sport del Comune annuncia che i lavori per ultimare l’impianto di via Vittorio Veneto non riprenderanno se non a 2018 inoltrato 

  • Quando le barriere non esistono

    BASEBALL ROVIGO A S. Maria Maddalena serata speciale organizzata dai Lions con il batti e corri per non vedenti. Ospite d’eccezione Pasquale Di Flaviano storico giocatore bolognese

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017