LUSIA IN FESTA (ROVIGO) Inaugurato il tradizionale appuntamento estivo della frazione di Cavazzana, intitolato a San Lorenzo

Tempo di sagra: ecco l'edizione numero 46

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Tante autorità e tanta gioia per il taglio del nastro della 46esima edizione della sagra di San Lorenzo a Cavazzana di Lusia

Lusia (Ro) - Si è aperta la 46° Sagra di San Lorenzo a  Cavazzana di Lusia di fronte ad una notevole presenza di avventori che hanno dato il via alle serate gastronomiche nell’affermato stand gastronomico che ogni anno porta tanta gente anche da fuori Cavazzana.

Presenti al classico taglio del nastro il presidente del Comitato festeggiamenti, Gabriele Munerato, il sindaco di Lusia Luca Prando con il vicesindaco Lorella Battistella,  il parroco Don Fabio Bolognesi che ha introdotto con la preghiera e la benedizione l’avvio della Sagra di San Lorenzo. Per Bancadria, sponsor principale, presenti il vicepresidente Mosè Davì con il consigliere Simone Meneghini, il direttore Generale Antonio Biasioli con il responsabile della locale Filiale Marco Mazzetto.

Presente anche Fabio Ortolan già vicepresidente della Fondazione Cassa  di Risparmio Padova e Rovigo e puntuale ogni anno alla Sagra di Cavazzana. Nel corso della settimana il programma prevede musica  e ballo, stand gastronomico (con i saporiti piatti come  il risotto di capesante e zucchine piatto novità della sagra 2017) per la ricorrenza del Santo la processione solenne per le vie del paese. Quindi la conclusione con gli stupendi fuochi d’artificio.
6 agosto 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017