AMBIENTE LENDINARA (ROVIGO) Arpav trasmette al Comune i risultati della campagna di controlli e analisi. Non emergono situazioni preoccupanti per la frazione, nel 66% delle giornate l’aria è accettabile 

A Saguedo concluso il monitoraggio della qualità dell'aria

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Arpav, Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente del Veneto, ha terminato la campagna di monitoraggio della qualità dell'aria nella frazione di Saguedo. Una serie di valutazioni dalle quali, per fortuna, non emergono situazioni di allarme nella frazione del Comune di Lendinara



Lendinara (Ro) - Nella frazione di Saguedo, il 66% delle giornate vede la qualità dell'aria ricadere nella fascia individuata da Arpav come "accettabile", il 18% buona, l'11% mediocre, il 2% scadente, nel 3% dei casi il dato non è disponibile, mentre ci sono casi di qualità dell'aria pessima.

Sono i risultati della campagna di monitoraggio della qualità dell'aria, alla quale ha lavorato il personale di Arpav e che sono stati trasmessi all'amministrazione comunale dell'Altopolesine per tutte le valutazioni del caso. Non emergono situazioni di particolare allarme.

Anche per quanto concerne la misurazione di agenti inquinanti o comunque potenzialmente dannosi per l'uomo. Gli unici sforamenti alle soglie previste sono stati relativi alle polveri sottili, cinque nel semestre invernale, nessuno in quello estivo. In tutto, quindi, cinque sforamenti a fronte di una normativa che ne consente 35 in un anno.

Sul fronte dell'ozono, la soglia di allarme non è mai stata raggiunta, mentre ci sono stati 10 superamenti di quella fissata come obbiettivo a lungo termine per la protezione della salute umana, tutti concentrati nel semestre estivo.

8 agosto 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Sagra della rana 02 - 21agosto - 03 settembre 2017