MALTEMPO TAGLIO DI PO (ROVIGO) Sconvolto il sindaco Francesco Siviero: "Milioni di euro di danni in 15 minuti". Danni anche alle scuole

Il Palavigor non ha più il tetto: è un disastro

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
La sua completa sistemazione era stata inserita nelle opere pubbliche del prossimo triennio nei giorni scorsi (LEGGI ARTICOLO) e l'amministrazione comunale aveva contratto un mutuo da 150mila euro per abbattere le barriere architettoniche e renderlo il palazzetto dello sport davvero di tutti (LEGGI ARTICOLO). Ora, purtroppo, è tutto da rifare, perché la tempesta di vento ha devastato il Palavigor di Taglio di Po

Taglio di Po (Ro) - "Milioni di euro di danni in 15 minuti". E' sconfortato, il sindaco di Taglio di Po Francesco Siviero a fronte dei danni che la sua città ha riportato nella tempesta di vento del primo pomeriggio di giovedì 10 agosto, che ha annichilito il Basso Polesine (LEGGI ARTICOLO), tanto da indurre la Regione a dichiarare immediatamente lo stato di crisi (LEGGI ARTICOLO).

A pagare il dazio maggiore alle raffiche di vento ad altissima velocità è stato il Palavigor, il palazzetto dello sport intitolato alla memoria di Vigor Bovolenta, il campione di volley, azzurro, iridato e olimpionico, originario proprio di Taglio di Po. E' stato scoperchiato in vari punti. Un danno pesantissimo, perché la struttura è da tempo al centro di un ambizioso - e costoso - programma di recupero varato dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Siviero, impegnato a fondo nel recupero.

Danni vengono riportati anche per quanto concerne l'edificio delle scuole, anche in questo caso al tetto, causa il forte vento.
10 agosto 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe