FURTO ROVIGO Danno pesante, prelevati con il bancomat circa 1400 euro. Alla fine i carabinieri di Arquà Polesine vengono a capo del caso

Chiama l'operaio, mentre lavora lo deruba

Bancadria 730x90 Cna Rovigo
Un furto atipico, con una donna di Rovigo che avrebbe derubato, provocandogli un danno pesante, l'operaio che le stava sistemando casa

Rovigo (Ro) - Avrebbe derubato - e in maniera pesante - l'operaio che le stava sistemando casa. I carabinieri della stazione di Arquà Polesine al termine di attività di indagine hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria una donna 41enne residente a Rovigo per furto aggravato. La stessa nel mese di febbraio scorso, secondo le contestazioni avrebbe perpetrato furto in danno di un operaio 46enne residente ad Arquà Polesine. L’uomo si trovava a svolgere dei lavori di ristrutturazione nell’abitazione della donna e in un momento di distrazione, la stessa gli avrebbe portato via dal furgone il portafoglio.

Da questo avrebbe poi, in base alla ricostruzione dei carabinieri, prelevato col codice Pin. A questo punto la donna non avrebbe avuto alcuna difficoltà a effettuare vari prelievi in differenti sportelli bancomat cittadini, per un importo complessivo di 1400 euro.
 
11 agosto 2017




Correlati:

Elezioni Diego Crivellari 730x90 Alternanza