STRADE ARQUA' POLESINE (ROVIGO) Il sindaco ribadisce la regola in via Dante Alighieri: le vetture vanno posteggiate all'interno degli spazi privati, non in strada o sul marciapiede

L'ultimatum: "Liberate il marciapiede, o multe"

Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Il sindaco di Arquà Polesine Chiara Turolla ha emanato un avviso alla cittadinanza che riguarda la situazione di via Dante Alighieri e le modalità di posteggio dell'auto da parte dei residenti. Modalità che, secondo Turolla, creano problemi ai quali appare necessario porre rimedio



Arquà Polesine (Ro) - Otto giorni di tempo, affinché i residenti possano avere piena contezza del messaggio, poi scatteranno le multe. Questa la decisione del sindaco del Comune di Arquà Polesine, in merito alla situazione di via Dante Alighieri dove, a quanto sostiene il Comune, l'abitudine di lasciare posteggiata l'auto in strada o sul marciapiede sta creando grossi problemi.

Laddove, scrive il sindaco, la priorità è "permettere un regolare e scorrevole transito nei due sensi di marcia, senza intasamento alcuno e garantendo il regolare passaggio dei pedoni".

11 agosto 2017




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe