IL CASO AD ADRIA (ROVIGO) La segnalazione di un residente, che era a passeggio col suo cagnolino quando tre esemplari da caccia, forse abbandonati, lo hanno attaccato

“Aggredito da tre randagi a ponte Castello”

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Brutta serata, quella di venerdì 11 agosto, per un adriese. Per fortuna, se l’è cavata senza grossi problemi, ma lancia un appello



Adria (Ro) - Aggredito in pieno centro, ad Adria, assieme al proprio cane, da tre esemplari, forse randagi. Una bruttissima avventura, vissuta da un residente in città, che per fortuna è riuscito a sottrarre la sua bestiola - ma anche se stesso - dall’assalto dei tre cani, da caccia, forse abbandonati. Ha quindi lanciato un appello sui social per segnalare questa presenza. I fatti si sarebbero verificati, secondo una prima ricostruzione, all’altezza di ponte Castello, verso le 19 di venerdì 11 agosto.

Purtroppo, non è raro il fenomeno di cani da caccia abbandonati. Ce ne sono parecchi, al rifugio Cipa della Lega del Cane, in attesa di una adozione. In questo caso, non ci sono certezze sul fatto che gli animali non avessero problemi, per quanto il sospetto possa essere questo.

12 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe