PROTESTA A CANTONAZZO (ROVIGO) Nonostante l'ordinanza del Comune, segnalati nuovi casi di zaffate in paese, interviene anche la polizia locale

Nuova ondata di puzza nella frazione, residenti esasperati

Bancadria 730x90 Cna Rovigo
Il Comune era intervenuto con una ordinanza (LEGGI ARTICOLO), dopo lamentele per la puzza che proverrebbe dalla direzione della ditta Greenfer, di Cantonazzo (LEGGI ARTICOLO). Ma neppure questo pare essere bastato, alla luce delle lamentele dei residenti della frazione

Rovigo - E adesso Cantonazzo dice basta. Chiede maggiori tutele contro gli odori che proverrebbero dalla ditta Greenfert, oggetto di una ordinanza del Comune di Rovigo che non impedisce le lavorazioni in atto, ma prescrive di evitare emissioni maleodoranti, come da tempo ne segnalano i residenti in paese. Questi ultimi, infatti, avrebbero patito di nuovo gli effluvi nella giornata di venerdì 11 agosto, quando sarebbe intervenuta anche la polizia locale.

"Non vogliamo che cessino le lavorazioni - spiegano - e del resto neppure lo richiede il Comune,
ci basterebbe che si evitassero queste emissioni, che effettivamente, rendono la vita difficile". Presente anche l'assessore comunale Antonio Saccardin, residente nella frazione. Ha spiegato che il Comune ha già messo in atto l'ordinanza.

"Già domani farò presente la situazione all'assessore all'Ambiente Ezio Conchi - spiega Saccardin - ma c'è anche stato già un incontro con la Provincia di Rovigo sulla questione". Il culmine del cattivo odore - spiega l'ex assessore regionale Renzo Marangon, pure lui presente  - su sarebbe raggiunto verso le 22 di venerdì 10 agosto.

"Crediamo - spiega Simone Bedendo, portavoce del comitato spontaneo della frazione - che venerdì abbiano lavorato a ciclo continuom, senza chiudere i portoni".
12 agosto 2017




Correlati:

  • Inquinanti nell'aria: siamo al top nazionale

    AMBIENTE E SALUTE ROVIGO Preoccupante la classifica pubblicata dal Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente, soprattutto sul fronte polveri sottili

  • “Inquinamento e Pm10: servono misure vere”

    AMBIENTE E SALUTE ROVIGO Attacco del consigliere Pd Giorgia Businaro, che chiede conto all’amministrazione comunale della pessima qualità dell’aria in città

  • C’è il salvavita sotto il municipio

    COMUNE ROVIGO Installata una colonnina contenente il defibrillatore proprio di fronte all’ingresso di Palazzo Nodari: è il dono di Federfarma, accessibile e controllato a distanza h24

  • Nuovo incontro a caccia della verità

    AMBIENTE E SALUTE VILLADOSE (ROVIGO) Il Comitato Terre Nostre invita un esperto, venerdì 15 dicembre alle 21, per affrontare il “mistero” della puzza che affligge anche Pezzoli e Gavello

  • "Inquinamento tre volte sopra il limite"

    AMBIENTE ROVIGO Il consigliere comunale Antonio Rossini chiede a sindaco e giunta di intervenite sulla problematica delle polveri sottili, già più volte sollevata dagli abitanti delle frazioni di Borsea e San Sisto

  • Lotta ai piccioni: "Non date loro da mangiare"

    AMBIENTE E SALUTE BADIA POLESINE (ROVIGO) Il Comune rivolge un invito in questo senso a tutti i cittadini, per rendere più salubre il centro ed evitare le nidificazioni

  • “Avremo le tombe più costose del Polesine, e non solo”

    AMPLIAMENTO CIMITERO ROVIGO Anche il consigliere Antonio Rossini interviene sulla delibera approvata dalla maggioranza del consiglio comunale che prevede un aumento del costo dei loculi di quasi 1000 euro

Fondazione Cariparo Culturalmente