GAVELLO (ROVIGO) Il Comune aderisce al bando regionale per la selezione di due persone disoccupate da impiegare in lavori di pubblica utilità 

Si cercano disoccupati per lavori di abbellimento urbano e rurale 

Musikè fondazione cariparo 730x90

Due persone saranno coinvolte in attività di abbellimento urbano e rurale nel comune di Gavello con il progetto denominato "Lpu Polesine 2"



Gavello (Ro) - Il Comune di Gavello si aggiunge ai numerosi comuni del Polesine che hanno aderito al progetto denominato "Lpu Polesine 2" finanziato dalla Regione Veneto finalizzato alla selezione di due persone disoccupate, svantaggiate economicamente, da inserire in lavori di pubblica utilità nel territorio comunale.

Il progetto prevede per i beneficiari la prestazione di manodopera lavorativa per 20 ore settimanali per 6 mesi con attività di abbellimento urbano e rurale.

Le domande sono presentabili presso l'ufficio demografico - servizi sociali del Comune di Gavello entro il 31 agosto. Si tratta di un'occasione importante di sostegno alle realtà di inclusione sociale che si somma alle altre forme di sostegno offerte dal Comune di Gavello tramite il fondo straordinario di solidarietà per il sociale cui Gavello aderisce da anni.

14 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017