CULTURA ROVIGO L’Accademia riceve un contributo di 24.108 euro dal Mibact, per ora la sopravvivenza della prestigiosa istituzione è garantita

Per fortuna arriva il ministero a salvare i Concordi

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Anche a Roma hanno compreso l’importanza dell’Accademia dei Concordi per la città di Rovigo: il Mibact, il ministero per i Beni e le attività culturali, ha infatti stanziato 24.108 mila euro che si aggiungono a quelli del Comune e della Regione Veneto



Rovigo - Un contributo che da un po’ di respiro quello del Ministero dei beni culturali a favore dell’Accademia dei Concordi, uno dei gioielli della cultura della città di Rovigo. 

Per consentire la sopravvivenza della prestigiosa istituzione, infatti, il Mibact ha deciso di stanziare ben 24.108 mila euro, all'interno di un finanziamento di 2milioni 475.391,18 euro nell'ambito dei contributi a istituti culturali. L’Accademia dei concordi di Rovigo assieme ad altri 22 enti infatti è riuscita a ricevere il contributo maggiore su un totale di 223 enti, centri ed associazioni.

“Un sostegno positivo per una realtà così importante per la città - afferma l’onorevole polesano Diego Crivellari che ne ha dato notizia tramite il suo profilo Facebook - Questo dimostra l’attenzione del Ministero per la cultura rodigina”. 

L’Accademia dei Concordi potrà quindi continuare ad essere un punto di riferimento culturale e sociale del territorio Polesano, visto anche il contributo da parte del Comune di Rovigo di 25mila euro (LEGGI ARTICOLO) e della Regione Veneto di altri 20mila euro (LEGGI ARTICOLO). 

18 agosto 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni