VIOLENZA SESSUALE ARTESSURA (ROVIGO) Il primo cittadino, dopo le segnalazioni, dà mandato alla polizia locale di presidiare l'area indicata come pericolosa

Contro il maniaco palpeggiatore il sindaco schiera i vigili

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
Dopo il racconto di una giovane donna, confermata da altre testimonianze, che sarebbe stata palpeggiata da uno sconosciuto in bici in località Artessura (LEGGI ARTICOLO), scattano le contromisure, col sindaco che ha inviato la polizia locale a monitorare l'area

Rovigo - Polizia locale contro il palpeggiatore in bici che avrebbe toccato una ragazza, presa di mira in località Artessura. Lo ha chiesto espressamente il sindaco Massimo Barbujani, fornendo ai vigili urbani direttive molto chiare, per gestire la situazione, dopo le testimonianze in città. Una donna, in particolare, nei giorni scorsi sarebbe stata presa di mira in questa maniera dallo sconosciuto, che si sposterebbe in bici e allungherebbe le mani.

Sempre in località Artessura, nelle settimane precedenti, era stato segnalato un esibizionista che si toccherebbe davanti alle donne sola (LEGGI ARTICOLO). I due casi, comunque, secondo le descrizioni, non avrebbero connessioni, dal momento che le due persone sarebbero molto diverse tra loro.
25 agosto 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni