RIFIUTI TAGLIO DI PO (ROVIGO) Dopo l'abbandono sull'argine del Po a Mazzorno Destro, Comune costretto a farsi carico delle spese di smaltimento

I cittadini pagano per colpa dei vandali dell'eternit

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

I vandali abbandonano rifiuti pericolosi, come eternit, composto utilizzato nel passato, a base di amianto, nell'edilizia e potenzialmente cancerogeno, soprattutto se vecchio e in parte sbriciolato, così da facilitare una eventuale inalazione delle fibre, e al Comune tocca pagare



Taglio di Po (Ro) - Non saranno una gran somma, 573 euro e 40 centesimi, ma molto probabilmente il Comune di Taglio di Po avrebbe preferito investirli in altri servizi alla cittadinanza, piuttosto che essere costretto a spenderli per bonificare e rimuovere l'amianto gettato da ignoti sull'argine del Po, a Mazzorno Destro.

Invece, è quello che l'amministrazione comunale sarà costretta a fare, per rimediare alla maleducazione altrui. Trattandosi di un rifiuto speciale, per il quale è necessaria cautela, nel maneggiarlo e nello spostamento, il Comune è stato infatti costretto a incaricare una ditta specializzata in interventi di questo tipo.

29 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe