MUSICA ROVIGO Dal 2 al 10 settembre ritorna Rovigo Cello city, realizzata dall’associazione musicale Francesco Venezze, giunta alla quarta edizione. Tra i protagonisti Enrico Dindo, Giovanni Gnocchi, Pierpaolo Toso, Fabio Vettori e Luigi Puxeddu

Masterclass, concerti e… Sollima

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Verranno valorizzati i giovani talenti del Conservatorio di Rovigo della classe di violoncelli oltre che i luoghi culturali principali della città con la rassegna Rovigo cello city giunta alla quarta edizione che vedrà cinque concerti 2 al 10 settembre oltre a delle masterclass 



Rovigo - Continua il percorso che negli anni ha coinvolto artisti internazionali tra i più noti nomi interazioni e che li ha affiancati ai giovani talenti della città di Rovigo. Ritorna infatti Rovigo cello city, la settimana di concerti dedicati al violoncello, che quest’anno arriva alla sua quarta edizione e vedrà cinque concerti dal 2 al 10 settembre. Ogni anno la manifestazione è sempre più supportata dal caloroso entusiasmo della gente proveniente da ogni parte d’Italia e attirata, oltre che dai concerti, dal calendario delle masterclass tenute dai più prestigiosi violoncellisti italiani che si terranno dal 4 all’11 settembre. 

“Si tratta di un traguardo di assoluto rilievo per questo progetto, nato dall’esigenza di valorizzare una realtà musicale di eccellenza nella nostra città. - ha esordito Luigi Puxeddu, direttore artistico del Festival - Rovigo cello city non si rivolge unicamente agli addetti ai lavori ma propone di far conoscere a tutti lo straordinario universo del violoncello, offrendo eventi con interpreti di fama mondiale e mantenendo comunque l’attenzione verso i nostri giovani talenti”. 

Puxeddu ha così annunciato i cinque appuntamenti: il concerto di apertura che si terrà sabato 2 settembre alle ore 21 al Tempio della Rotonda si intitola “Violoncelli all’Opera” che vedrà un ensemble di violoncelli accompagnare il giovane soprano Gioia Crepaldi, vincitrice del concorso Toti Dal Monte 2015, ed il tenore sloveno Martin Susnik in un affascinante e intenso repertorio di opera lirica, partendo dalla celeberrima Ouverture dal Guglielmo Tell di Rossini, passando per Lehar, Mascagni, Verdi, per arrivare al finale in cui le composizioni di Puccini diventano assolute protagoniste. 

Domenica 3 invece alle ore 18 all’auditorium del Conservatorio si terrà il concerto Il violoncello e le formiche di Fabio Vettori pensato e creato per le famiglie che impegnerà i giovani violoncellisti nelle pagine scritte per questo strumento. Il famoso disegnatore Fabio Vettori illustrerà, con le due formiche violoncelliste, il racconto dell’attrice Saida Puppoli su testi di Marco Schiavon. 

 

Martedì 5 settembre alle ore 21 presso la Chiesa del Cristo il concerto Cello solo con Giovanni Gnocchi, solista e docente al Mozarteum di Salisburgo, il quale proporrà brani di Gabrielli, Bach e Kodali; sabato 9 settembre ore 21 all’auditorium del conservatorio Enrico Dindo, accompagnato da Monica Cattarossi al piano, seguirà musiche di Prokofiev, Debussy e Shostakovich. 

Per il concerto finale del 10 settembre al Tempio della Rotonda Giovanni Sollima, affiancato da I solisti filarmonici italiani e dai giovani Luca Giovannini e Riccardo Giovine, proporrà al pubblico musiche di Bach, Vivaldi e Sollima per un concerto di grande ricchezza espressiva e grande spessore artistico in cui suonerà anche Luigi Puxeddu. I concerti del 2-5 e 10 settembre sono a ingresso libero con possibilità di prenotazione del posto a sedere al costo di 10 euro; i biglietti per i concerti del 3 e 9 settembre sono di 10 euro intero e 5 euro ridotto. 

I giovani studenti avranno l’opportunità di seguire le masterclass di alcune star del violoncello: il 1° violoncello della Rai Pierpaolo Toso il 4 e 5 settembre, Giovanni Gnocchi il 6 e 7, Giovanni Sollima il 9 e 11 ed Enrico Dindo il 10 settembre. 

Parole di elogio per la rassegna sono arrivate non solo dalla Fondazione Cariparo e Banca del Monte che hanno sostenuto l’iniziativa ma anche dal Comune di Rovigo.

29 agosto 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

  • Travolgente Sollima 

    MUSICA ROVIGO Sabato 9 e domenica 10 settembre grande successo per la chiusura della rassegna Rovigo cello city con Enrico Dindo e Monica Cattarossi e poi il compositore siciliano assieme a tutto l'ensemble dei violoncelli 

  • Enrico Dindo e Monica Cattarossi per incantare

    ROVIGO CELLO CITY Prossimo concerto sabato 9 settembre, alle 21, nell’auditorium del conservatorio. Sérénade è il titolo del quarto appuntamento

  • Il violoncello virtuoso fa centro

    ROVIGO CELLO CITY Successo di pubblico per il terzo appuntamento della rassegna. Il virtuosismo di Giovanni Gnocchi incanta la gremita di gente Chiesa del Cristo

  • Musica che fa volare nel regno della fantasia

    ROVIGO CELLO CITY Un secondo appuntamento che ha entusiasmato i piccoli presenti: sorrisi e applausi all'Auditorium del Conservatorio per lo spettacolo Il violoncello e le Formiche di Fabio Vettori

  • Virtuosismi, suggestioni e danze per violoncello solo

    ROVIGO CELLO CITY Terzo appuntamento del festival in programma per martedì 5 settembre con musiche di Gabrielli, Bach e Kodaly affidate al celebre solista Giovanni Gnocchi

  • Appuntamento con la musica che fa ridere e divertire 

    ROVIGO CELLO CITY Domenica 3 settembre alle ore 18 presso l’auditorium del Conservatorio Venezze si terrà lo spettacolo per famiglie Il violoncello e le formiche di Fabio Vettori

  • I talenti in Rotonda: orchestra, voci e arie d’opera 

    MUSICA ROVIGO Sabato 2 settembre il concerto di apertura della rassegna Rovigo cello city che vedrà l’esibizione de i Violoncelli di Rovigo Cello City con Gioia Crepaldi e Martin Sušnik

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017