FURTO VILLADOSE (ROVIGO) Tentativo di intrusione nel capannone fallito, allora i malviventi si spostano in casa, entrano e fanno un disastro. La proprietaria era assente

I ladri sfondano il tetto con la zappa

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Questa, ancora, non si era vista: ladri che provano a entrare in un capannone sfondando il tetto a colpi di zappa. E che, non riuscendo nel proprio intento, hanno ripiegato sull’abitazione, provocando ingenti danni



Villadose (Ro) - Un furto con un danneggiamento molto pesante è stato messo a segno, nei giorni scorsi, a Villadose, ai danni di una abitazione che si trova non distante dall’essiccatoio. I ladri, secondo una prima ricostruzione, hanno agito nel corso della notte, approfittando dell’assenza della donna che vive lì ma che se ne era andata per alcuni giorni.

In primo luogo, i ladri avrebbero cercato di entrare nel capannone vicino alla casa, in maniera davvero originale, ossia provando a sfondare il tetto con una zappa appena rubata. Sarebbero riusciti a incrinare un vetro, ma non molto altro. Sono riusciti, invece, ad avere accesso alla casa dove, oltre a rubare, avrebbero provocato grossi danni.

2 settembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90