INCIDENTE STRADALE (ROVIGO) Tragedia in Piemonte, perde la vita Rosella Berto, 54 anni, di Ceregnano. Viaggiava sul sellino posteriore, illeso il conducente

La moto finisce contro il guard rail e la sbalza: muore a 54 anni

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Un incidente di moto nel quale ha perso la vita una donna di 54 anni originaria di Ceregnano



Ceregnano (Ro) - Tragedia della strada, con una polesana che ha trovato la morte in Piemonte. Rosella Berto, 54 anni, di Ceregnano, è morta nell'incidente stradale avvenuto lungo lo svincolo di Chivasso Ovest della A4 in direzione Torino. Secondo una prima ricostruzione, viaggiava sul sellino di una Ducati 988 condotta da un 55enne di Settimo Torinese.

La moto, per cause che dovranno essere chiarite, è finita contro il guard rail. Il centauro ha riportato ferite lievi ed è stato trasportato all'ospedale di Chivasso (Torino). La donna è morta sul colpo, sbalzata oltre il guard-rail. Rosella è notissima in città e a Ceregnano. Il figlio lavora all'osteria ai Trani, come cameriere, in tantissimi lo conoscono e lo stimano, e Rosella, appassionatissima di moto, aveva tantissimi amici e le persone che le vogliono bene.

Di professione dipendente della Serenissima, ditta che si occupa della produzione di pasti per scuole e altre realtà di questo tipo, era amatissima per le sue qualità umane, la sua simpatia e la sua sensibilità.

3 settembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017