GIOCO D'AZZARDO ROVIGO Ai controlli della polizia locale si affiancano anche quelli della questura: sospesa per due giorni l'attività di una sala slot che non rispettava gli orari di legge

Anche la polizia in campo contro le slot

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Anche la questura di Rovigo sta eseguendo una serie di controlli finalizzati a vigilare sul rispetto dell'ordinanza con la quale il Comune di Rovigo ha fissato limiti rigorosi per l'esercizio di apparecchiature per il gioco elettronico. E i risultati non mancano. L'ultimo è la sospensione per due giorni della licenza a una sala slot



Rovigo - Prosegue la lotta della polizia locale contro le sale slot e i locali simili che non rispettano l'ordinanza emessa dal Comune di Rovigo che fissa limiti severi entro i quali è possibile tenere in funzione i dispositivi per il gioco elettronico (LEGGI ARTICOLO). 

Con la ordinanza, il primo cittadino aveva deciso che nel periodo dal 1° ottobre al  15 giugno il periodo di esercizio delle slot andasse dalle 14.30 alle 22.30, mentre quello dal 16 giugno al 30 settembre andasse dal 15.30 alle 22.30. Una vistosa riduzione su quella originaria. Questo con riferimento alle sale che svolgevano esclusivamente servizio vlt, mentre per quegli esercizi di somministrazione con apparecchi per il gioco elettronico questi potesse essere accesi dalle 10.30 alle 13 e dalle 17 alle 22.30.

L'ultima raffica di chiusure di attività che ospitano slot e apparecchi simili era arrivata a inizio settembre (LEGGI ARTICOLO), preceduta da una a inizio agosto (LEGGI ARTICOLO). Ma già allora non si trattava che dell'ennesima serie di provvedimenti fatta scattare dalla polizia locale a carico di quegli esercenti che ignorano i limiti di fascia oraria entro i quali è  possibile tenere in funzione le macchinette per il gioco elettronico. Un blitz simile era arrivato anche a inizio luglio (LEGGI ARTICOLO).

Sul campo opera il personale della polizia locale e della questura. Proprio quest'ultimo, nei giorni scorsi, ha disposto una nuova sospensione della licenza per due giorni.

7 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90