FURTO ROVIGO Fallisce il furto in via Munerati a Cantonazzo: merito degli animali da caccia che vigilavano su una delle villette prese di mira

Un "bau" nella notte: il segugio scaccia i ladri

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Emergono nuovi particolari sulla raffica di tentati furti che nelle notti scorse hanno agitato le notti di Cantonazzo, frazione di Rovigo, e in particolare di via Munerati (LEGGI ARTICOLO). In uno dei casi, infatti, sono stati i cani da caccia del propietario a scacciare i ladri che avevano appena praticato un varco nella recinzione di casa

Rovigo - Pensavano fosse fatta, i ladri, quando sono riusciti ad aprire un varco nella recinzione della villetta di via Munerati, a Granzette. Peccato non avessero fatto i conti con i cani da caccia del proprietario che, pur non potendo attaccare i ladri, essendo rinchiusi, hanno cominciato ad abbaiare furiosamente. Tanto è bastato perché i malviventi capissero che non era aria e se ne andassero.

Erano circa le tre della notte e anche il proprietario di casa si è svegliato, affacciandosi alla finestra e non notando nulla di particolare. Confortato anche dal fatto che nel frattempo i cani da caccia avessero cessato di abbaiare, è tornato a letto. Solo al mattino successivo, con la luce e uscendo in giardino, ha notato che la recinzione era stata tagliata.
9 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017