SALUTE E AMBIENTE ROVIGO C'è un 85enne ricoverato a Trecenta. Risiede in Alto Polesine

West Nile, nuovo contagio

Musikè fondazione cariparo 730x90
Dopo l'episodio di Adria (LEGGI ARTICOLO),  con un uomo contagiato e subito dimesso, un altro ricovero, questa volta a Trecenta, con una persona di 85 anni che sarebbe positivo al contagio

Trecenta (Ro) - Un 85enne ricoverato in ospedale a Trecenta, per un sospetto contagio da West Nile. Si tratterebbe, se confermato, del secondo caso di questo tipo in Polesine, dopo quello delle scorse settimane ad Adria, seguito da celeri dimissioni. 
Lo scorso anno (2016) si erano verificati 2 casi di West Nile  in forma neuro invasiva e 4 casi di febbre ( forma più leggera) da Virus West Nile nel territorio del medio e dell’alto Polesine".

Si rammenta che nella lotta contro le zanzare è di fondamentale importanza adottare quelle azioni che i cittadini possono effettuare  nelle aree private. Tra queste:  eliminare l’acqua  di ristagno nei sottovasi,  vuotare i contenitori contenenti acque piovane , mettere al riparo da eventuali precipitazioni  tutto quello che può raccogliere acqua, utilizzare larvicidi nei tombini, in casa utilizzare con costanza le zanzariere, usare repellenti quando si soggiorna all’aperto.   

"E’ bene ricordare che la infezione da West Nile  non può essere trasmessa da persona a persona, la trasmissione  avviene solamente attraverso la puntura di una zanzara che si è infettata a sua volta pungendo un uccello infetto, non un'altra persona o un altro animale".          
9 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe