CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO) L’Adriese di Gianluca Mattiazzi batte l’Este di Michele Florindo grazie alle reti di Bellemo e Marangon

I granata infiammano il Bettinazzi 

Stefano Bellemo
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

I granata del direttore sportivo Sante Longato riscattano la sconfitta ottenuta domenica scorsa contro la Union Feltre. Tre punti importanti per dimenticare la falsa partenza 

Leggi la cronaca di Abano - Delta Porto Tolle
Leggi la cronaca di Adriese - Este
Leggi l'articolo sul Porto Viro (Eccellenza)
Leggi l'articolo su Loreo e Badia (Promozione)
Leggi l'articolo sulla Prima cat.
Leggi l'articolo sulla Seconda cat.
Leggi l'articolo sulla Coppa Rovigo Terza categoria 


 

Adria (Ro) – L’Adriese di Gianluca Mattiazzi trova il successo e dopo la debacle al debutto contro la Union Feltre ottiene il successo tra le mura amiche del Luigi Bettinazzi. La prima azione offensiva avviene su calcio piazzato: al 3’ Giacomo Marangon serve al centro Rosati che sotto porta non riesce a trovare la deviazione vincente. Marangon tenta ancora di trovare la rete del vantaggio al 7’ con una conclusione dalla distanza, ma il portiere dell’Este Lorello respinge. La risposta degli ospiti arriva al 10’ con Rondon che calcia una punizione ma termina sul muro della barriera. Due minuti più tardi, giallorossi pericolosi sempre con Rondon: il portiere dei granata non viene chiamato in causa. Alla mezzora Martino pesca dalla trequarti Pregnolato, che viene anticipato prima di controllare la sfera. Il gol è nell’area e arriva al 31’: Stefano Bellemo riceve e batte l’estremo difensore patavino. Nell’ultimo minuto della prima frazione Pregnolato cerca di sfondare la retroguardia avversaria: il giocatore accelera sulla fascia, salta un difensore, ma il suo tiro finisce a lato. 

Nella ripresa, la prima occasione viene creata dagli uomini di Florindo, ancora con un calcio piazzato al 48’ battuto da Rondon, ma Arvia devia la traiettoria e respinge fuori area. ‘Etruschi’ che continuano il pressing e al 65’ Marangon dopo una progressione sul lato sinistro guadagna un corner, ma successivamente dalla bandierina non accade nulla. Otto minuti più tardi Pregnolato cerca il raddoppio ma il suo tiro finisce fuori. Nei minuti finali Marangon trova il 2-0 con un destro rasoterra che batte Lorello e sancisce la vittoria del club del patron Luciano Scantamburlo. Il direttore sportivo Sante Longato al termine della sfida si complimenta con i suoi ragazzi per la prestazione: “Una bella vittoria – commenta -  abbiamo giocato una bella partita soprattutto nel primo tempo. La squadra è stata quadrata e si è espressa a buoni livelli: ha portato a casa un bel risultato è tutto il gruppo ha fatto una bella gara.”

Andrea Rizzatello

ADRIESE – ESTE 2-0
Reti: 31’ Bellemo (A), 86’ Marangon (A)

Risultati 2° Giornata
Campionato Nazionale Serie D Girone C
anticipo sabato 9 settembre ore 18.30

Cjarlins Muzane – Mantova 2 – 0

Domenica 10 settembre 2017 ore 15
Abano - Delta Rovigo 0 – 2
Adriese – Este 2 – 0

Ambrosiana - Arzignano Chiampo 1 – 4
Belluno  - Legnago 4 – 1
Clodiense Chioggia – Campodarsego 1 – 1
Montebelluna – Liventina 0 – 1
Tamai  - Union Feltre 3 – 1
Virtus Vecomp - Calvi Noale 2 – 0

Classifica: Belluno 6, Virtus Vecomp 6, Arzignano 4, Cjiarlins 4, Campodarsego 4, Liventina 4, Clodiense 4, Delta Porto Tolle 3, Adriese 3, Legnago Salus 3, Union Feltre 3, Tamai 3, Calvi Noale 3, Abano 1, Montebelluna 0, Ambrosiana 0, Este 0, Mantova 0.

Prossimo Incontro 3° Giornata
Campionato Nazionale Serie D Girone C
Domenica 17 settembre 2017 ore 15

Arzignano Chiampo - Virtus Vecomp
Calvi Noale  - Abano
Campodarsego - Cjarlins
Delta Rovigo  - Legnago
Este  - Ambrosiana VR
Liventina  -  Belluno
Mantova  - Montebelluna
Tamai - Adriese
UnionFeltre  - Clodiense Chioggia

 

 

10 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Musikè fondazione cariparo 730x90