PROTEZIONE CIVILE OCCHIOBELLO (ROVIGO) Una squadra di volontari è partita per portare aiuto a Livorno, dove pioggia e allagamenti hanno provocato vittime e danni

Solidarietà dopo la tragedia

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Tre volontari della Protezione civile hanno raggiunto il capoluogo toscano di Livorno, pesantemente colpito, nel fine settimana appena trascorso, da una ondata di maltempo che ha anche provocato vittime



Occhiobello (Ro) - Nella mattinata di lunedì 11 settembre una squadra del gruppo di Protezione civile di Occhiobello, con attivazione di Prociv Italia, è partita in direzione Livorno per dare supporto agli operatori della città toscana colpita fra sabato 9 e domenica 10 da forti piogge che hanno causato importanti allagamenti. Lo spiega l’assessore alla Protezione civile Davide Diegoli.

A Livorno, in particolare, allagamenti ed esondazioni hanno causato la morte di quattro persone - una intera famiglia - mentre sono ancora in corso per ricerche di due dispersi, col timore che il bilancio delle vittime possa peggiorare.

 “Enrico Fabbri, Maira Alessandri e Maurizio Raimondi con la dotazione di motopompe, elettropompe e attrezzature per la rimozione del fango - spiega Diegoli - si uniranno alla colonna mobile di Prociv Italia Veneto. Da casa si sta predisponendo una seconda squadra per un eventuale ulteriore supporto”.

11 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe