SOS A ROVIGO L'arciprete con un cartello all'entrata chiede l'aiuto dei fedeli per raccogliere la somma necessaria alla sistemazione dell'impianto termico

Riscaldamento ko, il Duomo potrebbe chiudere per l'inverno

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
Un cartello, sistemato all'entrata del Duomo di Rovigo, che ha colpito profondmente tutti i fedeli, dal momento che paventa addirittura l'ipotesi che, almeno per la parte più fredda dell'inverno, il Duomo possa chiudere, causa i problemi all'impianto di riscaldamento, che rendono necessario un intervento di manutenzione straordinario e molto costoso: oltre 10mila euro

Rovigo - L'arciprete don Gabriele Fantinati ha chiesto l'aiuto di tutti i fedeli, per cercare di raggiungere la somma necessaria ad assicurarsi l'intervento all'impianto di riscaldamento del Duomo di Rovigo necessario e del costo di 10 - 12mila euro. L'alternativa sarebbe quella di dovere prendere seriamente in considerazione l'ipotesi di sospendere l'attività, almeno per i mesi più freddi dell'inverno. E' di questo che parla il cartello appeso all'entrata della chiesa nei giorni scorsi e che mette a conoscenza tutta la comunità della situazione, decisamente seria per i fedeli.

La speranza è, chiaramente, quella di scongiurare la peggiore delle ipotesi ed è per questo che l'arciprete si è appellato al buon cuore dei propri parrocchiani.
12 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni