EVENTI TAGLIO DI PO (ROVIGO) Prevista per sabato, si terrà, causa le previsioni meteo avverse, nel pomeriggio di domenica. Comprende anche il palio della carriola tra i nove comuni, la direzione artistica è affidata a Teatro insieme Sarzano

Rinviata di un giorno la rievocazione storica del 1604

Bancadria 730x90 esclusiva

Un rinvio che non dovrebbe però rovinare la festa a nessuno. E' quello disposto per la rievocazione storica in programma nella serata di sabato 16 settembre e che è stata invece posticipata al pomeriggio di domenica



Taglio di Po (Ro) - La rievocazione storica fissata in programma per sabato sera 16 settembre è stata rinviata, causa maltempo, a domenica 17 settembre nel pomeriggio, con inizio manifestazione alle ore 15.30. La manifestazione avrà luogo nelle piazze IV novembre e Venezia.

La rievocazione storica sarà animata da oltre cento persone con sbandieratori, tamburini, sfilata in costumi d’epoca e animazione teatrale a cura della Compagnia Teatro Insieme di Sarzano, con gli attori nelle parti del provveditore, dell’ambasciatore, del doge, della dogaressa, del cerimoniere e del legato pontificio. Racconta la storia dell’opera idraulica voluta dalla Repubblica di Venezia che è stata inaugurata il 16 settembre 1604 e del conflitto esistente all’epoca tra lo Stato Pontificio e la Repubblica di Venezia. Come ogni anno il culmine della manifestazione è quando il Doge per festeggiare l’evento indice il “Palio d’la Cariola”, dove si sfideranno le delegazioni dei nove comuni basso polesani facenti parte del parco del Delta del Po

“E’ un momento importante – afferma l’assessore comunale Veronica Pasetto – per l’intero territorio, sia sotto il profilo storico - culturale che sotto l’aspetto turistico. La nostra terra è senz’altro una terra giovane, ma ha comunque una storia da raccontare e soprattutto da valorizzare. Una storia che può e deve essere un volano per il turismo e l’economia, che non può essere tralasciata, ma al contrario va curata e sostenuta, in tutte le sue forme”.

15 settembre 2017




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni