CANOA ROVIGO Ai campionati nazionali assoluti all’Idroscalo di Milano la polesana Elena Ricchiero ha conquistato la bellezza di 3 titoli italiani, un secondo ed un terzo posto con la Canottieri Padova Asd

Elena Ricchiero superstar

Al centro Elena Ricchiero campione d'Italia
Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Si chiude un’intera stagione agonistica con risultati di grande spessore che confermano la rodigina ai vertici della canoa nazionale giovanile. Per Elena Ricchiero titolo nazionale junior nel k1 sui 1000 e 500 metri, e nel k4 sulla distanza dei 200 metri Under 23


Milano - Finale di stagione da incorniciare per Elena Ricchiero ai campionati italiani di canoa velocità svoltisi nella cornice dell’Idroscalo di Milano nel bacino mondiale di Segrate nello scorso week end. La forte atleta polesana, che gareggia per la Canottieri Padova Asd, conquista 3 titoli italiani, un secondo ed un terzo posto.

Elena inizia venerdì 15 con la conquista del titolo nazionale Junior nel k1 sulla distanza dei 1000 metri,  prosegue sabato 16 con la vittoria del titolo Junior nel k1 sulla distanza dei 500 metri e della medaglia d’argento sempre sulla stessa distanza ma nella categoria Under 23 nel K2 assieme alla compagna Alessandra Casotto, ed infine domenica 17 sulla distanza dei 200 metri vince l’oro nel k4 Under 23 assieme alle compagne Alessandra Casotto, Lara Perissinotto e Federica Cavessago, mentre sempre sulla stessa distanza conclude le sue fatiche chiudendo al terzo posto nel k1 Junior.

Si chiude un’intera stagione agonistica con risultati di grande spessore che confermano la rodigina ai vertici della canoa nazionale giovanile. 

Elena come valuti questa tua stagione agonistica appena conclusa? 
“La valuto molto positivamente perché ho raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissata all’inizio della preparazione invernale. In questo sono stati fondamentali la guida del mio tecnico societario Tullio Malusà ed il confronto con i miei nuovi compagni e compagne di squadra che mi hanno fin da subito fatto sentire a casa”. 

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi?
“Intanto riposarmi perché adesso sono un po' stanca anche a livello mentale e poi riprenderò la preparazione invernale continuando a crescere e migliorarmi”.

 

 

19 settembre 2017




Correlati:

  • Buio e marciapiedi impraticabili in centro storico. “Meglio andare in Fattoria”

    DEGRADO ROVIGO Asfalti dissestati, si spezza la ruota del passeggino. È la segnalazione di una famiglia rodigina: “Ci piace la nostra città, ma al centro commerciale almeno il pavimento è liscio”

  • Intere strade rimangono al buio

    IL CASO A ROVIGO Nella serata di lunedì 11 dicembre ripetute segnalazioni nella zona del Castello e in via Sacro Cuore

  • Performance in crescita

    ARRAMPICATA SPORTIVA ROVIGO Nelle ultime due gare del campionato giovanile Veneto (Junior Cup) gli atleti dell’Uni Sport si sono distinti per risultati conseguiti 

  • Emozioni forti al Palasport

    PUGILATO ROVIGO Doppio spettacolo per il 4° trofeo Carlo Castellacci di boxe. Oltre ai successi dei giovani atleti della Pugilistica Rodigina, esordio sul ring per Michele Brusaferro

  • La boxe ritorna al Palasport

    PUGILATO ROVIGO Palcoscenico delle grandi occasioni domenica 10 dicembre al Palazzetto di via Bramante per il 4° trofeo Carlo Castellacci 

  • Una bella esperienza di inclusione

    PODISMO ROVIGO In occasione dei campionati studenteschi disputati a Ceregnano il 15 novembre, in gara anche uno studente autistico accompagnato dal suo tutor

  • La tradizione in piazza Vittorio Emanuele II

    EVENTI ROVIGO Venerdì 8 dicembre, in occasione della festa dell’Immacolata, i vigili del fuoco deporranno una corona di fiori alla Madonna della Loggia di Palazzo Nodari

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni