CANOA ROVIGO Ai campionati nazionali assoluti all’Idroscalo di Milano la polesana Elena Ricchiero ha conquistato la bellezza di 3 titoli italiani, un secondo ed un terzo posto con la Canottieri Padova Asd

Elena Ricchiero superstar

Al centro Elena Ricchiero campione d'Italia
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Si chiude un’intera stagione agonistica con risultati di grande spessore che confermano la rodigina ai vertici della canoa nazionale giovanile. Per Elena Ricchiero titolo nazionale junior nel k1 sui 1000 e 500 metri, e nel k4 sulla distanza dei 200 metri Under 23


Milano - Finale di stagione da incorniciare per Elena Ricchiero ai campionati italiani di canoa velocità svoltisi nella cornice dell’Idroscalo di Milano nel bacino mondiale di Segrate nello scorso week end. La forte atleta polesana, che gareggia per la Canottieri Padova Asd, conquista 3 titoli italiani, un secondo ed un terzo posto.

Elena inizia venerdì 15 con la conquista del titolo nazionale Junior nel k1 sulla distanza dei 1000 metri,  prosegue sabato 16 con la vittoria del titolo Junior nel k1 sulla distanza dei 500 metri e della medaglia d’argento sempre sulla stessa distanza ma nella categoria Under 23 nel K2 assieme alla compagna Alessandra Casotto, ed infine domenica 17 sulla distanza dei 200 metri vince l’oro nel k4 Under 23 assieme alle compagne Alessandra Casotto, Lara Perissinotto e Federica Cavessago, mentre sempre sulla stessa distanza conclude le sue fatiche chiudendo al terzo posto nel k1 Junior.

Si chiude un’intera stagione agonistica con risultati di grande spessore che confermano la rodigina ai vertici della canoa nazionale giovanile. 

Elena come valuti questa tua stagione agonistica appena conclusa? 
“La valuto molto positivamente perché ho raggiunto gli obiettivi che mi ero prefissata all’inizio della preparazione invernale. In questo sono stati fondamentali la guida del mio tecnico societario Tullio Malusà ed il confronto con i miei nuovi compagni e compagne di squadra che mi hanno fin da subito fatto sentire a casa”. 

Quali sono i tuoi prossimi obiettivi?
“Intanto riposarmi perché adesso sono un po' stanca anche a livello mentale e poi riprenderò la preparazione invernale continuando a crescere e migliorarmi”.

 

 

19 settembre 2017
Tecnostore Occhiobello 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe