INCONTRI LENDINARA (ROVIGO) Martedì 26 settembre alle ore 18 verrà presentato il libro 'I Dorostellati' di Alessandro Meluzzi che terrà inoltre una lectio magistralis dal titolo 'Dove va l'Italia?'

La politica sul lettino dello psichiatra

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

RINVIATO A DATA DA DESTINARSI PER IMPROVVISO CONTRATTEMPO DEL RELATORE
Due eventi si terranno nella serata di martedì 26 settembre dove Alessandro Meluzzi farà capire come esiste un elemento in comune tra dorotei ed il Movimento 5 Stelle



Lendinara (Ro) - Tomasi di Lampedusa ha scritto che di tanto in tanto bisogna cambiare tutto perché nulla cambi davvero. Se vale questo motto, c'è chi, studiando il nostro sistema politicamente imperfetto, è convinto che in Italia, a oltre sessant'anni dalla nascita della corrente della Democrazia cristiana, i dorotei esistano ancora. 

Capaci di stare sempre in maggioranza, i dorotei sono stati accusati di assommare vizi e virtù della Dc. Secondo lo psichiatra Alessandro Meluzzi che risponde alle domande del giornalista Giuliano Ramazzina nel libro 'I Dorostellati' (Marcianum Press) che sarà presentato martedì 26 settembre alle ore 18 alla biblioteca Baccari di Lendinara su iniziativa del Comune, esiste un elemento in comune tra dorotei e quella che potrebbe sembrare la formazione politica a loro più distante, vale a dire il Movimento 5 Stelle. 

Alessandro Meluzzi per l'occasione, innescato dai contenuti del libro che ha come sottotitolo “psicopolitica all'italiana dalla Dc a Grillo” , terrà una lectio magistralis dal titolo 'Dove va l'Italia?', dopo i saluti del sindaco di Lendinara, Luigi Viaro.

20 settembre 2017




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni