EVENTI FRATTA POLESINE (ROVIGO) Sabato 23 settembre alle ore 21 a Villa Badoer si terrà la celebre commedia in tre atti di Carlo Goldoni con la compagnia Teatro insieme Sarzano

I pettegolezzi delle donne in scena 

Bancadria 730x90 Cna Rovigo

Ultimo appuntamento della rassegna “Carlo Goldoni in Villa Badoer” quello di sabato 23 settembre a Villa Badoer che vede in scena la commedia in tre atti "I pettegolezzi delle donne" di Carlo Goldoni rappresentata dalla compagnia Teatro insieme Sarzano



Fratta Polesine (Ro) - Nuovo appuntamento con Teatro insieme Sarzano. Sabato 23 settembre alle ore 21, nella cornice di Villa Badoer a Fratta Polesine la compagnia Teatro insieme Sarzano porta in scena la commedia in tre atti "I pettegolezzi delle donne" di Carlo Goldoni.

Ultimo appuntamento, delle tre serate previste, nell’ambito della rassegna “Carlo Goldoni in Villa Badoer”, organizzata dalla Federazione Italiana teatro amatoriale Fita Rovigo ed inclusa nel cartellone nazionale della 30esima festa del Teatro Fita, che ha già visto la partecipazione di due note e quotate compagnie teatrali di Chioggia e Vicenza.

Nella Venezia di metà ‘700, Checchina, figlia di Paron Toni, è in attesa di scambiare la promessa di matrimonio con il suo novizzo Beppo, circondata da altezzose nobili e modeste parenti. L’atmosfera gioiosa è funestata dalla diversità sociale delle invitate, che ben presto abbandoneranno rabbiosamente la festa, lasciando i due novizzi in compagnia del padre e del compare Pantalone. Dalle “amiche” partirà un pettegolezzo che ben presto travolgerà Checchina. La ragazza non è la vera figlia di Paron Toni come tutti credono. Nel tentativo di chiarire la verità, l’approdo in città di Ottavio accompagnato da pittoreschi personaggi, innescherà nuovi pettegolezzi e un turbinio di situazioni, esasperazioni di differenze sociali, paternità improbabili, con Checchina e Beppo impegnati a raggiungere le agognate nozze.

Personaggi ed interpreti saranno Giampaolo Targa, Sandro Cartura, Elisa Pelligrini, Davide Dentello, Lucia Bellini, Sandra Trentini, Roberto Pinato, Gabriella Gaffeo, Sandra Brogin, Gilberta Zanforlin, Gianni Frezzato, Dino Vicentini, Mario Serico, Luca Nezzo, Gaetano Tarda. La regia è di Roberto Pinato.

22 settembre 2017




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni