RIFIUTI ROVIGO Il comitato civico di Boara Polesine con il proprio presidente Emilio Mazzetto evidenzia le perplessità emerse in seguito alla serata informativa del 14 settembre sul nuovo modello di raccolta differenziata

Raccolta porta a porta, parecchi interrogativi rimangono 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Costi, metodo di pubblicizzazione e servizio sono i punti sulla quale Emilio Mazzetto del comitato civico di Boara Polesine si è soffermato dopo l’incontro con i vertici di Ecoambiente sul nuovo modello di raccolta differenziata



Rovigo - Molti sono i dubbi e molte le spiegazioni rimaste senza riposta per il comitato civico di Boara Polesine sul tema del nuovo modello di raccolta differenziata tratta nella serata informativa del 14 settembre. 

A farsi portavoce dei diversi cittadini presenti è Emilio Mazzetto, presidente del comitato, che pone diverse domande agli amministratori e dirigenti di Ecoambiente. “In primis perché continuare a ripetere che con la raccolta differenziata spinta si avrà un risparmio in tariffa? - chiede - Sapete benissimo che non ci sarà e tantomeno il successivo. Ci sarà sicuramente una migliore gestione dell’ambiente ma con costi più alti per le famiglie, ne vale la pena?”. 

Durante la serata poi non è stato compreso il motivo per cui nella prima fase della raccolta non è stata inserita la frazione di Borsea. Inoltre un appunto sulle nuove tecnologie da adottare: “vi pare che la popolazione meno giovane delle nostre frazioni conosca le App e usi lo smartphone? Sarà costretta ad essere aiutata e questo non aiuta la raccolta”. 

Sul servizio invece sono diverse le domande: “Avete previsto come alfabetizzare i tanti nuclei stranieri presenti nel territorio comunale? Se sì, come? e poi dove mettere le siringhe monouso senza dover ricorrere ad una ricerca su internet? Pre-lavando i vari contenitori consumo acqua che altrimenti non consumerei? Se dopo la prima fase l’azienda non fornirà più sacchetti le famiglie se li dovranno comprare?”. 

22 settembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni