BOXE ROVIGO A Padova successo per il giovane Nicolò Castellacci della Pugilistica Rodigina. Dopo il pareggio all’esordio, il giovane polesano ha battuto Francesco Ferron

Prima vittoria per il figlio d’arte

Nicolo' Castellacci con papà Cristiano ed Enrico Pizzardo
Nicolo' Castellacci con papà Cristiano ed Enrico Pizzardo
Fondazione Cariparo come presentare i bandi fino al 28 febbraio 2018

Dopo il pareggio ottenuto il 19 giugno scorso all’esordio al 1° trofeo Pugilistica Rodigina, Nicolò Castellacci ha vinto il 22 settembre a Padova il suo primo match battendo Francesco Ferron con all’attivo già cinque incontri


Padova - Nella splendida cornice di piazza dei Signori in centro a Padova, grazie alla competente ed attenta organizzazione della società Padovaring, il 22 settembre si è disputata una delle più interessanti riunioni pugilistiche. Un evento che si ripete da molti anni e che richiama nel cuore della città, all’ombra del Santo, tanti appassionati. Dopo il pareggio all’esordio in piazzetta Annonaria del 19 giugno scorso (LEGGI ARTICOLO) storico primo successo per Nicolò Castellacci, figlio d’arte, seguito all'angolo dai Maestri Enrico Pizzardo e Cristiano Castellacci. 

Una vittoria per il giovane talento polesano che lo avvicina alle fasi finali dei campionati regionali che si svolgeranno il 6/7/8 ottobre a Piove di Sacco (Pd). Il porta colori della Pugilistica Rodigina a soli 13 anni si mostra già un buon tecnico nel portare una ottima varietà di colpi, forte del suo notevole allungo riesce sempre a lavorare sulla lunga distanza, netta la supremazia su Francesco Ferron che cantava già cinque incontri al suo attivo. 

Per Nicolò Castellacci, studente del Liceo scientifico ad indirizzo sportivo, ora si avvicina un tappa impegnativa ma molto interessante per poter verificare il suo cammino. Ai campionati regionali parteciperà assieme ad altri due giovani scudieri della Pugilistica Rodigina: Kay Chieregato (Youth nella categoria dei 54 Kg) ed Andrea Borsetto (Schoolboy nella categoria dei 69kg). Un bel segnale per tutto il movimento e soprattutto per la Pugilistica Rodigina, giovani atleti crescono perché si è seminato bene.

 

 

23 settembre 2017




Correlati:

  • Oltre ai titoli e alle medaglie

    PANATHLON ROVIGO Serata dedicata alla Pugilistica Rodigina che ha ricevuto dal service un dono prezioso. Presenti i tecnici Cristiano Castellacci, Carlo Brancalion ed Enrico Pizzardo

  • Il sogno si è avverato

    FOOTBALL AMERICANO TERZA DIVISIONE Gli Alligators Rovigo pronti al debutto contro le Aquile Ferrara domenica 18 febbraio, esordio in casa la settimana seguente 

  • Buoni punteggi per le polesane ai campionati del Veneto

    PATTINAGGIO ARTISTICO ROVIGO L’Olimpica Skaters presente con un nutrito numero di atlete ai campionati regionali di Bassano del Grappa – Citta’ Europea dello Sport 2018

  • Weekend di successi

    TIRO CON L’ARCO La Compagnia Arcieri Rovigo vince a Castel d'Ario (Mantova) con Michela Tiziani e va a podio con Lorenzo Stocco e Annalaura Bronzolo

  • Una gara particolare, il tiro all’elica 

    EVENTI FRATTA POLESINE (ROVIGO) Dopo 51 anni la coppa campanili torna in paese, sabato 10 febbraio, alle 10, la consegna del premio si svolgerà nella sala civica del Comune

  • Ben 10 medaglie conquistate

    ARTI MARZIALI  Ottimi risultati per Arte del Movimento Rovigo al 5° Shiro Ryuu Trofeo di Karate

  • Oro e bronzo per il sodalizio polesano 

    KARATE Alessandro Bertotti e Maria Beatrice Dumitra (Sen Shin Kai Rovigo) si mettono in luce a Mogliano Veneto (Treviso) nella fase regionale che vale la qualificazione ai campionati italiani Kata

Bancadria 730x90 Cna Rovigo