INFORTUNIO SUL LAVORO LUSIA (ROVIGO) L'uomo, sui 40 anni, è caduto mentre si stava arrampicando su un palo, secondo le prime ricostruzioni. Non è comunque in pericolo di vita

Cade dalla serra: volo di 4 metri e ricovero

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017
Incidente sul lavoro nella mattinata di martedì 26 settembre a Lusia, con l'immediato intervento del personale del Suem, che ha portato in ospedale a Rovigo un 40enne, in condizioni di media gravità. Quindi, fortunatamente, non in pericolo di vita. Sarebbe caduto da un'altezza di circa 4 metri mentre si trovava al lavoro in una serra. Un infortunio sul lavoro la cui dinamica dovrà ora essere approfondita dal personale dello Spisal

Lusia (Ro) - E' caduto da un'altezza di circa quattro metri mentre stava salendo su una serra. Questa l'ipotesi per spiegare la dinamica dell'infortunio sul lavoro avvenuto nella mattinata di martedì 26 settembre a Lusia, che ha visto un lavoratore venire trasportato in ospedale a Rovigo in condizioni serie, ma per fortuna assolutamente non in pericolo di vita. Sul posto è accorso il personale dello Spisal, che ha preso in carico il ferito.

Ora, gli accertamenti veri e propri saranno compito del personale dello Spisal, ossa l'ufficio dell'Ulss 5 che si occupa di vigilare sul rispetto della normativa legata alla sicurezza sul lavoro e che, nel caso di infortuni, assume anche le funzioni di polizia giudiziaria.

Il lavoratore sarebbe di nazionalità romena, residente nella zona di Piazzola Sul Brenta, nel Padovano. E pare che al momento dell'incidente stesse posizionando dei teloni sulla sera. Teatro dell'infortunio, la zona di via Marasso. In ospedale il ferito è statoo portato in Rianimazione, ma comunque non in pericolo di vita.
26 settembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe