IL CASO A ROVIGO Dieci genitrici del capoluogo e dintorni si rivolgono ai carabinieri e al Tribunale, ma anche al sindaco, per segnalare i vizi del decreto legge Lorenzin

Vaccini: un gruppo di mamme rodigine denuncia il ministro

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Un vero e proprio esposto, presentato alla Procura della Repubblica di Rovigo, ai carabinieri di Rovigo, al Codacons e al sindaco, da dieci mamme di Rovigo e dintorni,che puntano il dito contro il decreto legge con il quale, lo scorso giugno, il ministro Beatrice Lorenzin ha disposto l'obbligatorietà di 10 vaccini. Una mossa a sorpresa con la quale le genitrici prendono posizione contro questo documento, sottolineandone quelli che sarebbero, a loro avviso, i vizi

Rovigo - Nell'esposto, fanno chiaramente il nome del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ma anche di Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto superiore di sanità, che avrebbe confortato i dati alla base del decreto legge con il quale il ministro, lo scorso 5 giugno, ha pubblicato il decreto, poi convertito in legge, che dispone l'obbligatorietà di 10 vaccinazioni. Un documento che, secondo le dieci mamme rodigine, presenterebbe numerosi profili passibili di critica. Per esempio sulla rappresentazione che si vuole dare di epidemie, o di rischi di epidemie, in primo luogo di morbillo. Sempre secondo queste mamme, non si darebbe poi sufficiente peso alle controindicazioni di determinati vaccini. Allo stesso modo, non verrebbero valutate le conseguenze in termini di spesa pubblica della legge e non si farebbe attenzione a possibili situazioni di conflitto di interesse.

Per tutto questo, il corposo documento - corredato di documentazione a sostegno di queste tesi - si conclude con una richiesta all'autorità giudiziaria di verificare se, nella condotta delle varie persone che vengono nominate nel documento, sia possibile individuare profili di possibile rilevanza penale. Allo stesso modo, le mamme domandano che, in caso si voglia archiviare l'indagine, siano avvertite, in maniera da potersi opporre.
26 settembre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017