IL MURALES A POLESELLA (ROVIGO) Realizzata la prima opera di quello che sarà un percorso lungo tutto il muricciolo dell'argine dall'approdo sino alla frazione di Santa Maura

La passeggiata dell'arte parte dal... siluro

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Un percorso di urban art, con murales e graffiti, dipinto su tutto il muricciolo dell'argine, partendo dall'approdo del porticciolo per arrivare alla piccola frazione di Santa Maura: questa l'idea del sindaco Leonardo Raito. Il primo passo è stato compiuto



Polesella (Ro) - Urban art lungo la Sinistra Po, a fianco del grande fiume. E il primo soggetto è il pesce siluro. Il popolare abitante - benché non autoctono - del Grande Fiume è il protagonista, assieme alla carpa, della prima opera del percorso d'arte al quale pensa il sindaco di Polesella Leonardo Raito.

Autore dell'opera è l'artista Claudio Tacchi. "Il murales si inserisce - spiega il primo cittadino - in un progetto che intenderebbe istoriare tutto il muro di cemento dell'argine dal porticciolo fino alla frazione di Santa Maura, con il progetto che vedrà la presenza, durante il festival Itaca di una quindicina di writers professionisti. Abbiamo ottenuto autorizzazioni da Aipo e Genio Civile per l'opera. Quindi in sostanza avremo un percorso originale di urban art in paese".

3 ottobre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017