EVENTI LENDINARA (ROVIGO) Sabato 7 ottobre si terrà la cerimonia di intitolazione dello spazio cittadino, prospiciente la chiesa di Villanova del Ghebbo, ad Adolfo Rossi, giornalista lendinarese alla presenza di autorità e corpo bandistico

Valdentro avrà finalmente la piazza col nome 

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe

Due città unite, Lendinara e Villanova del Ghebbo, per l’intitolazione di piazza Valdentro al giornalista lendinarese Adolfo Rossi. Saranno presenti le autorità e la tromba del corpo bandistico, ma non mancheranno anche una conferenza, la proiezione di un docu-film e la premiazione di un concorso giornalistico, tra sabato 7 e domenica 8 ottobre



Lendinara (Ro) – Si comincia sabato 7 ottobre con la cerimonia di intitolazione di piazza Valdentro ad Adolfo Rossi, e si prosegue con eventi dedicati al giornalista lendinarese tra Lendinara e Villanova del Ghebbo fino a domenica 8 ottobre. Un evento, dal titolo “Adolfo Rossi: una piazza sul mondo”, che coinvolgerà due paesi ed avrà inizio sabato 7 alle 16.30 con la cerimonia di intitolazione alla presenza delle autorità cittadine e della tromba del corpo bandistico Città di Lendinara.

Alle 17.30 si terrà la conferenza a cura di Giampaolo Romanato dal titolo “Il giornalismo di Adolfo Rossi”, nella sala Giovani di Villanova del Ghebbo e, a seguire, si terrà la proiezione del docu-film “1893 - L’inchiesta” di Nella Condorelli. Il documentario è tratto dall'inchiesta realizzata in Sicilia nell'ottobre del 1893 da Adolfo Rossi, che oggi è l'unica testimonianza diretta esistente dei Fasci dei Lavoratori, movimento contadino sorto nel latifondo siciliano nel 1891, stroncato nel sangue dalle truppe regie nel 1894. Dimenticato in Italia, è considerato dalla storiografia europea il più importante movimento sociale del secolo XIX dopo la Comune di Parigi. La prima rivolta antimafia dell'Italia moderna e contemporanea. Messa all'indice nel ventennio fascista, e poi dimenticata, l'inchiesta di Rossi, voce narrante del film, ci conduce sulle tracce di questa Sicilia sconosciuta, mentre parallela si sviluppa un'altra inchiesta, quella della cronista che oggi indaga sui perché della rimozione dei Fasci dei Lavoratori dalla storia nazionale.

Il programma degli appuntamenti dedicati al giornalista lendinarese si chiuderà domenica 8 ottobre alle 10.30 nella Cittadella della Cultura e Biblioteca Comunale di Lendinara (via G.B. Conti, 30) con la premiazione della terza edizione del concorso giornalistico “Alberto Mario, Jessie White, Adolfo Rossi”. 

4 ottobre 2017




Correlati:

  • Il musical di Natale per grandi ma soprattutto piccini 

    TEATRO BALLARIN LENDINARA (ROVIGO) In scena il 14 dicembre alle 17 “Babbo Natale e la posizione delle 13 erbe…”, una produzione di Fondazione Aida

  • Ballate melodiche prima di Natale 

    EVENTI LENDINARA (ROVIGO) Sabato 23 dicembre alle ore 21 al teatro Ballarin si terrà il concerto "Top of the Nineties" della scuola di musica Rock Music Academy

  • Ecco i nuovi bandi per lo sviluppo rurale

    INCONTRI LENDINARA (ROVIGO) Martedì 12 dicembre alle ore 18 al teatro comunale Ballarin si terrà un incontro sulle prospettive dell’agricoltura e non solo fino al 2020 con l’assessore regionale Giuseppe Pan

  • In piazza contro l'accoglienza

    FORZA NUOVA LENDINARA (ROVIGO) Una decina di militanti in piazza Risorgimento per prendere parte contro la gestione attuale dell'emergenza profughi

  • Quindici carrelli piena di spesa per chi non ce la fa

    COLLETTA ALIMENTARE (ROVIGO) Solidarietà nazionale in campo a Rovigo, Lendinara, Porto Tolle. Prosegue l'impegno per le famiglie italiane

  • Promessa mantenuta

    SPORT LENDINARA (ROVIGO) Il Comune mantiene gli impegni, nella giornata di mercoledì 6 dicembre è cominciata l’installazione dei defibrillatori negli impianti

  • Furti da paura alle ditte: assolto da tutto

    PAPOZZE E LENDINARA (ROVIGO) Il 28enne era accusato di avere rubato alla Inox Tech e alla Mastergame. Bottino complessivo di oltre 150mila euro

Fondazione Cariparo Nuove Generazioni