IL CASO A CEREGNANO (ROVIGO) Filippo Silvestri e Andrea Baldo protestano dopo che la loro interrogazione sui cattivi odori avvertiti da mesi non è stata messa all'ordine del giorno

Scontro sulla puzza: la minoranza lascia l'aula del consiglio

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe
Continua la polemica sugli odori pestilenziali che da mesi si avvertono  tra Villadose, Ceregnano, Pezzoli e Gavello. Una questione avvertita come allarmante, per la popolazione, tanto che, a Ceregnano, è partito un monitoraggio di Arpav (LEGGI ARTICOLO), mentre a Villadose proprio oggi, giovedì 5 ottobre, saranno consegnate le firme al sindaco, raccolte per chiedere l'installazione di centraline di rilevazione della qualità dell'aria (LEGGI ARTICOLO)

Ceregnano (Ro) - Della questione si era parlato anche in consiglio comunale a Villadose, dal momento che alcuni mettevano in relazione gli odori con l'attività della ditta Fresenius, che ha di recente ottenuto l'ok per un ampliamento, dopo un primo rinvio della trattazione della questione (LEGGI ARTICOLO).

Negli stessi giorni, forti preoccupazioni per la qualità dell'aria venivano espressi dalla minoranza in consiglio comunale sia di Ceregnano che di Villadose (LEGGI ARTICOLO), che temeva pe la presenza di sostanza o agenti potenzialmente dannosi nell'aria che si respira, perlomeno quando vengono avvertiti gli odori nauseabondi che da mesi vengono segnalati tra Villadose, Pezzoli, Gavello e Ceregnano. Odori dei quali, ancora, non è stata individuata l'esatta natura e l'esatta provenienza.

Il problena è tornato di attualità nella serata di mercoledì 4 ottobre, in consiglio comunale a Villadose, quando i consiglieri Filippo Silvestri e Andrea Baldo, d'opposizione, hanno lasciato per protesta l'aula quando hanno appreso come la loro interrogazione, presentata proprio per questa situazione, non fosse stata inserita all'ordine del giorno, pur essendo stata presentata, assicurano, entro i termini di legge. Il sindaco, da parte sua, ha replicato spiegando cheh sulla questione ci sarà un incontro pubblico il prossimo 13 ottobre.

5 ottobre 2017
Bancadria 468x60




Correlati:

Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017