RUGBY Il Tribunale federale di Fir ha deciso in merito alla presunta fuga di notizie che avevano messo in cattiva luce il presidente Alfredo Gavazzi. Condannati in tre, per il momento

Resa dei conti rimandata, ma non per tutti

Marzio Innocenti e il presidente federale Alfredo Gavazzi
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Erano accusati di aver divulgato notizie alla stampa, in merito all’iscrizione nel registro degli indagati della Procura Generale dello Sport dei vertici della Federazione Italiana Rugby del quadriennio 2012/2016. Martedì 10 ottobre la sentenza di primo grado contro il consigliere federale Roberto Zanovello ed i tesserati Fulvio Lorigiola e Gianni Amore. Il Tribunale ha disposto il re-invio degli atti relativi al presidente del Comitato Regionale Veneto, Marzio Innocenti


Roma – Il Tribunale federale di Fir, presieduto dall’avvocato Enzo Paolini, si è riunito martedì 10 ottobre presso la sede dello stadio Olimpico di Roma. 

All’ordine del giorno la sentenza relativa al dibattimento che vedeva imputati il presidente del Comitato Regionale Veneto Marzio Innocenti, il consigliere federale Roberto Zanovello ed i tesserati Fulvio Lorigiola e Gianni Amore, con l’accusa di aver divulgato la notizia dell’iscrizione nel registro degli indagati della Procura Generale dello Sport dei vertici della Federazione Italiana Rugby del quadriennio 2012/2016.

Il Tribunale ha riconosciuto la violazione delle norme federali nelle condotte di Gianni Amore (sei mesi di interdizione), Fulvio Lorigiola (sei mesi di interdizione) e Roberto Zanovello (diciotto mesi di interdizione).

Il Tribunale ha disposto il re-invio degli atti relativi al presidente del Comitato Regionale Veneto, Marzio Innocenti e della tesserata Federica Montanarini alla Procura Federale per accertamenti in ordine alle medesime violazioni contestate ai tesserati sanzionati e ad una possibile alterazione delle prove.  

I sanzionati hanno diritto a ricorrere in appello. 

 

 

 

10 ottobre 2017




Correlati:

  • Si tenta di riformare la Lega

    RUGBY ECCELLENZA ROVIGO Intanto nasce il coordinamento delle società del massimo campionato italiano, da Reggio Emilia decolla il progetto, Alberto Marusso nominato portavoce, come prima cosa si cambierà il nome del torneo

  • Borsari bloccata dal ghiaccio

    RUGBY SERIE B A Mirano il Badia (Rovigo) non riesce a giocare. Manto erboso ridotto ad una lastra di ghiaccio, troppo pericoloso per gli atleti. Match rinviato

  • Neroverdi in vetta alla classifica

    RUGBY SERIE C1 Impresa del Fulvia Tour Villadose che nel finale contro il Bassano si trova a giocare in 12 contro 15. Successo (31-26) che vale l’aggancio in testa

  • Ottimo momento di forma dei galletti

    RUGBY SERIE C2 Il Biscopan Frassinelle (Rovigo) doma i Leoni del Nord Est imponendosi 50-0  

  • Doppio successo dei giovani rossoblù

    RUGBY Vittoria importante per l’Under 18 della FemiCz Rovigo contro il Mogliano (22-16). La Cadetta dilaga contro lo Scaligera Valeggio 64-12

  • Weekend senza soddisfazioni

    RUGBY GIOVANILE Tra rinvii e riposi ha giocato solo l’Under 14 della dell'Andreotti Auto Fulvia Tour Villadose

  • I Bersaglieri dominano senza problemi

    RUGBY CONTINENTAL SHILED La FemiCz Rovigo chiude il discorso con il Centro Desportivo e Universitario de Lisboa in 31’ minuti (45-7). Rossoblù straripanti nelle fasi statiche e in difesa

Bagno e Calore - Caminetti e Stufe