CALCIO GIOVANILE ROVIGO Decollata la stagione dell’Academy del San Pio X gemellata con il Padova

Si comincia con grande divertimento 

Pulcini San Pio X - Real Pontecchio
Pulcini San Pio X - Real Pontecchio
Pulcini San Pio X - Real Pontecchio
Pulcini San Pio X - Real Pontecchio
Pulcini San Pio X - Real Pontecchio
Pulcini San Pio X - Real Pontecchio
Seren automobili affiliazione fino a dicembre 2017

Tutte le squadre scese in campo dell’Academy calcio gialloblù hanno mostrato grandi progressi. Tutte le partite sono state giocate con grande entusiasmo e rispetto per gli avversari con grande soddisfazione per lo staff tecnico guidato dal direttore sportivo Simone Zemella


Rovigo - Una bella giornata di sole ha accompagnato la prima dell’attività provinciale delle squadre dell’Academy calcio della polisportiva San Pio X. Partite dimostrative fino alla categoria Esordienti che, secondo le indicazioni della Figc, sono senza punteggio. Lo scopo dell’Academy calcio della polisportiva San Pio X, gemellata con il calcio Padova sposa appieno gli obiettivi della federazione provinciale, le partite dimostrative sono il modo giusto per accompagnare i piccolissimi calciatori nel mondo dello sport con tanto divertimento e consigli dispensati dai tecnici.

Le squadre vengono  seguite da uno staff giovane e professionalmente preparato, frutto  del continuo colloquio con il settore tecnico del calcio  Padova e dagli stage formativi che periodicamente vengono fatti. 

Il San Pio X è al via dell’attività federale con due squadre Piccoli Amici che comprende i nati negli 2011/2012/2013, una squadra Primi calci nati 2009/2010, due dei Pulcini una per i nati nel 2008 e una per i nati nel 2007, una compagine Esordienti a nove e una squadra Giovanissimi.

Importantissima, per la categoria, è la partecipazione dei genitori che sono fondamentali per la preparazione del terzo tempo con il rinfresco finale, che vede accumunati tutti i giocatori delle squadre partecipanti. 

I terzi tempi al campo di San Pio X sono particolarmente affollati, perché a Rovigo è l’unico con due strutture adibite a spogliatoi, e si possono così giocare in contemporanea partite sia nel campo B che nel campo A con notevole successo di pubblico. 

 

10 ottobre 2017




Correlati:

Bancadria 730x90 Cna Rovigo